IX Tappa Blog Tour – Il regno corrotto: cover a confronto

Buongiorno amici lettori,

Dal 28 ottobre al 14 novembre insieme ad un gruppo di blogger vi presenteremo il secondo libro della saga Grishaverse:

 

L'immagine può contenere: testo

Titolo: Il regno corrotto – Grishaverse

Autrice: Leigh Bardurgo

Casa editrice: Mondadori

Data di uscita: 29 ottobre 2019

Trama

Jesper non smetteva un attimo di tamburellare le dita sulle cosce. «Qualcuno ha per caso notato che l’intera città ci cerca, ce l’ha con noi o vuole farci fuori?» «E allora?» disse Kaz. «Be’, di solito è solo metà della città.» Kaz Brekker e la sua banda di disperati hanno appena portato a termine una missione dalla quale sembrava impossibile tornare sani e salvi. Ne avevano dubitato persino loro, a dirla proprio tutta. Ma rientrati a Ketterdam, non hanno il tempo di annoiarsi nemmeno un istante perché sono costretti a rimettere di nuovo tutto in discussione, e a giocarsi ogni cosa, vita compresa. Questa volta, però, traditi e indeboliti, dovranno prendere parte a una vera e propria guerra per le buie e tortuose strade della città contro un nemico potente, insidioso e dalle tante facce. A Ketterdam, infatti, si sono radunate vecchie e nuove conoscenze di Kaz e dei suoi, pronte a sfidare l’abilità di Manisporche e la lealtà dei compagni. Ma se i sei fuorilegge hanno una certezza è questa: dopo tutte le fughe rocambolesche, gli scampati pericoli, le sofferenze e le inevitabili batoste che hanno dovuto affrontare insieme, troveranno comunque il modo di rimanere in piedi. E forse di vincerla, in qualche modo, questa guerra, grazie alle rivoltelle di Jesper, al cervellone di Kaz, alla verve di Nina, all’abilità di Inej, al genio di Wylan e alla forza di Matthias. Una guerra che per loro significa una possibilità di vendetta e redenzione e che sarà decisiva per il destino del mondo Grisha.

 

Blog Tour

 

L'immagine può contenere: testo

 

Cover a confronto

 

Allora passiamo a parlare della cover. Devo dire che entrambe le cover dei due libri sono molto belle e molto suggestive.

GrishaVerse – Sei di corviL'immagine può contenere: testo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In entrambe le cover abbiamo l’immagine del corvo le cui piume danno vita a quello che sembra essere un palazzo. Bisogna ammettere che danno un bellissimo colpo d’occhio. Anche la scelta dei colori la trovo azzeccata.

Nel primo volume abbiamo il grigio di sottofondo che ricorda un po’ la nebbia e nel secondo il dorato che, insieme alla costruzione centrale che ricorda un po’ la corona, evocano l’immagine di un palazzo reale.

Le differenze con le cover originali, che vi riporto nel seguito, sono minime.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come potete notare anche voi le differenze sono solo nei colori delle scritte e un pochino nei dettagli bianchi del corvo, non presenti nelle cover originali. Non conosco il motivo di queste piccole differenze, tuttavia sono talmente minime da risultare alquanto irrilevanti.

Passiamo infine a parlare della cover della collection uscita in America.

Crooked Kingdom: Collector's Edition

 

Devo ammettere che non la capisco. Non centra niente con lo spirito di quelle originali. Riprende solo l’immagine del corvo, anche se in maniera molto minoritaria e il dorato della seconda cover. Insomma, perchè hanno pensato che questa copertina dovesse essere migliore? Speriamo non la copino anche in Italia.

Voi cosa ne pensate?

Mi raccomando, fatemi sapere le vostre impressioni e andate a visitare anche gli altri blog che partecipano all’iniziativa:

L'immagine può contenere: testo

 

Anima in Penna

 

Anteprima speciale – Quando si dice amore

Buongiorno amici lettori,

questa volta vi presento il libro di un’autrice italiana.

Oggi vi parlo di:

Quando si dice amore

Anteprima immagine

Titolo: Quando si dice amore
Autore: Margaret Mikki
Data di uscita: 20 novembre 2019
Edizione: 2
Editore: Self publishing
Serie: No – Autoconclusivo
Prezzo: 1,49 euro ebook
Genere: romance
 
Trama
 

Quando Rama si scontra con Ian più di una volta, a entrambi è sconosciuto che ben presto diventeranno l’uno per l’altra qualcosa di più.

Lei lo considera un amico.

Lui prova qualcosa che tende a nascondere.

Nessuno dei due sembra convinto di ciò che provano l’uno per l’altra, fin quando una serie di incontri non li farà avvicinare ancora di più.

Un legame che nasce giorno dopo giorno, portando alla luce passati intrisi di tristezza, in cui l’amore è solo un raro ricordo.

E se il loro legame fosse amore e non lo sanno?

 
 

Anteprima immagine

Voi che ne pensate? Fatemi sapere.

Anima in Penna

Review Tour – Shadowhunters. Fantasmi del mercato delle ombre

Buongiorno amici lettori,

Insieme ad un gruppo di blogger abbiamo letto per voi:

 

Risultato immagini per fantasmi del mercato delle ombre"

Titolo: Shadowhunters. Fantasmi del mercato delle ombre

Autrice: Cassandra Clare e autori vari

Casa editrice: Mondadori

Data di uscita: 22 ottobre 2019

Genere: Urban Fantasy

Sinossi

Il Mercato delle Ombre è un luogo speciale, dove si possono incontrare fate, licantropi, stregoni e vampiri. Un luogo dove si vendono oggetti magici, si stringono patti oscuri e si sussurrano segreti che nessuno deve conoscere. Tra tutte le creature che qui si muovono, ce n’è una in particolare che, nell’arco di due secoli, lo ha visitato spesso. Si tratta di Fratello Zaccaria, che, come Fratello Silente, è il custode della legge e delle leggende dei Nephilim, ma che un tempo è stato uno Shadowhunter chiamato Jem Carstairs, e come tale ha vissuto un amore grande, quello per la strega Tessa Gray, l’unica donna della sua vita – di allora e per sempre.

Seguendolo tra le pieghe di questo luogo magico, incontreremo insieme a lui personaggi iconici dell’universo Shadowhunters: da Anna Lightwood, alle prese con una storia d’amore impossibile, a Matthew Fair­child, consumato dal senso di colpa per le conseguenze irrimediabili di una sua azione, a Tessa Gray, costretta a operare sotto i bombardamenti nella città in cui vive.

Il Mercato delle Ombre è un luogo spaventoso e affascinante al tempo stesso, dove ci si può nascondere facilmente, ma dove, se hai rinunciato al tuo cuore, nessuno può salvarti, nemmeno Fratello Zaccaria.

 

L’autrice

Cassie Clare

 

Cassandra Clare è nata a Teheran e ha vissuto i primi anni della sua vita in giro per il mondo con la famiglia, trascinandosi sempre dietro bauli di libri. Dopo aver lavorato come giornalista tra Los Angeles e New York, ora fa la scrittrice a tempo pieno. La saga Shadowhunters, che ha appassionato gli amanti del genere urban fantasy con milioni di copie vendute nel mondo, ha ispirato anche un film per il cinema e una serie TV. Recentemente ha pubblicato Regina dell’Aria e delle Tenebre, l’ultimo capitolo della saga “Dark Artifices”, e La Mano Scarlatta, primo romanzo della serie dedicata a Magnus Bane, “The Eldest Curses”. Tutti i suoi libri sono pubblicati in Italia da Mondadori.

 

 

L'immagine può contenere: testo

 

Review

 

Cominciamo con il review party.

Partiamo subito con la domanda che alcuni di voi si staranno facendo. Se non avete mai letto niente di Shadowhunters o se avete letto solo la prima saga potete leggere questo libro?

La risposta è ni.

Se non avete letto altri libri della saga siete pesantemente a rischio spoiler e vi potreste perdere molti riferimenti.

Quindi se questi due motivi per voi non sono un problema proseguite pure.

Il libro è composto da varie storie. E’ il volume cartaceo che racchiude le storie che erano uscite precedentemente solo in formato digitale. Con qualche aggiunta ovviamente.

Le storie spaziano nel tempo e nelle varie saghe.

Incontriamo diversi personaggi noti come Jace, Alec, Magnus, Tessa, Mattew, Anna, Ty, Livvy, Ky, Janus…

I fili conduttori sono principalmente due.

Il primo ovviamente è il mercato delle ombre che è presente più o meno marginalmente in quasi tutte le storie.

Il secondo è Jem o Fratello Zaccaria se preferite. Lui è sempre presente anche se non sempre come protagonista. Lui nel corso delle storie è alla ricerca dell’ultimo Herondale.

Le tematiche trattate sono diverse come la famiglia, l’amore in tutte le sue forme, la discriminazione, l’amicizia, la perdita, l’amore fraterno, le seconde occasioni.

Le storie vanno un po’ a colmare piccoli buchi narrativi della trama originale.

Nel seguito ecco i titoli delle varie novelle:

  • Verità nell’ombra;
  • Croce e delizia;
  • Un doloroso destino;
  • L’amore più grande;
  • I malvagi;
  • Il figlio dell’alba;
  • Il ritorno a casa;
  • Con il sangue e con il fuoco;
  • Il mondo perduto;
  • Caduti per sempre
  • Contenuto esclusivo: Buoni angeli

Non tutte sono bellissime, ma alcune sono davvero dei piccoli capolavori.

 

Copertina

La cover devo dire che è d’effetto. Non è la più bella della saga ma piace il rosso e le rune intrecciate come lame.

 

Come voto complessivo darei un bel:

Risultati immagini per 3/5

 

E voi che ne pensate?

Mi raccomando andate a visitare anche gli altri blog che partecipano all’iniziativa.

L'immagine può contenere: testo

 

 

 

 

Anima in Penna

 

Review Party – Evil

Buongiorno amici lettori,

Dopo una piccola pausa eccomi tornata con uno splendido review party.

Oggi insieme ad un gruppo di blogger abbiamo letto per voi:

 

Risultati immagini per evil schwab

Titolo: Evil

Autrice: V.E. Schwab

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di uscita: 3 ottobre 2019

Genere: Urban Fantasy

Sinossi

Il destino di Victor è intrecciato a quello di Eli sin dai tempi dell’università, quando la loro comune sete di conoscenza, unita a una sfrenata ambizione, si rivelò fatale. Gettandosi a capofitto in una ricerca sull’adrenalina e le esperienze ai confini della morte, fecero una straordinaria scoperta: a determinate condizioni, è possibile sviluppare poteri soprannaturali. Ma le cose precipitarono… Sono passati dieci anni da allora e Victor è evaso di prigione, determinato a trovare il suo vecchio amico. Eli ha dedicato la sua vita a cercare di rimediare al loro errore, dando la caccia a chiunque abbia sviluppato dei poteri soprannaturali. Il sodalizio di un tempo si è tramutato in rivalità e i due arcinemici sono pronti a fronteggiarsi una volta per tutte, mentre all’orizzonte si prospetta uno scontro di forze terribili. Una battaglia che cambierà per sempre il destino del mondo.

 

L’autrice

Risultati immagini per victoria schwab

 

Victoria Schwab, nata il 7 giugno 1987, autrice americana già di grande successo, è celebre grazie all’originalità dei suoi mondi fantasy.

Tra le sue opere più famose la saga The Archived, di cui Fox ha opzionato i diritti televisivi, il romanzo Vicious, i cui diritti televisivi sono andati alla casa cinematografica Scott Free, di Ridley Scott e la saga Darker Shade of Magic. I diritti cinematografici di Questo canto selvaggio, che ha esordito al primo posto nella classifica YA del New York Times sono stati acquisiti da Sony e il vivace passaparola internazionale ha già risvegliato la curiosità lei lettori italiani.

 

L'immagine può contenere: testo

 

Review

 

Cominciamo con il review party.

Per chi non conoscesse la Schwab lasciate che vi dica che è una delle autrici più brave sul panorama fantasy mondiale. Quasi ogni suo libro è un piccolo capolavoro di originalità.

Forse questo libro non è una delle sue opere migliori, ma è comunque degno di nota.

Questa storia, a differenza di altre come Magic e Questo canto selvaggio, è ambientata ai giorni nostri nel “nostro mondo”.

L’autrice ha deciso di toccare temi come l’eroe e l’anti-ero divertendosi a giocare sulle sfumature.

I protagonisti solo Victor figlio di buona famiglia, incompreso e bisognoso di attenzioni e Eli figlio di un pastore con lo sguardo da angelo e l’anima oscura.

I due sono grandi amici fino a quando una scoperta sensazionale non li divide facendoli diventare acerrimi nemici.

E’ possibile creare esseri extraordinari con poteri magici.

Questa scoperta porterà entrambi a scavare nella propria anima e tirar fuori la loro vera personalità.

In questa storia l’autrice ha voluto mostrare che, per quanto una persona si reputi nel giusto, il confine tra buono e cattivo non è così facilmente riconoscibile.

Non c’è un vero eroe in questa trama, ma molti umani con i propri limiti. Non esiste il buono o il cattivo ma solo persone che fanno le proprie scelte e nessuna è mai sempre giusta.

Cosa fareste voi se di colpo sviluppaste un super potere? Sareste eroi? Anti-eroi? Dettereste le vostre leggi?

Trovo che tratta gli stessi argomenti che sono stati trattati, in maniera molto più estrema, nella serie tv The Boys.

Nella storia ci sono anche diversi personaggi secondari degni di nota: un ex carcerato in cerca del suo posto nel mondo, una ragazza in grado di ottenere sempre quello che vuole e una ragazzina che è stata tradita da chi più amava.

Ho molto apprezzato i riferimenti al libro Mille e una notte e trovo che la similitudine sia stata usata egregiamente.

Mi sono piaciuti molto anche i salti temporali. La trama sembrava una clessidra impazzita spaziando dal narrare il momento attuale, a dieci anni prima, a 2 giorni prima…

L’unica osservazione negativa che mi sento di fare è che, diversamente dagli altri libri, sembra che la trama non sia stata studiata nei minimi dettagli.

Ci sono alcuni buchi narrativi e alcune soluzioni un po’ troppo semplicistiche. Con qualche elemento e dettaglio in più la storia sarebbe stata perfetta.

Copertina

Non so se è una scelta voluta, ma noto che molte delle cover della Schwab richiamano il colore rosso. Sicuramente è d’impatto, come anche la montagna stilizzata fatta di ossa. Il titolo, diverso dal titolo originale ,non so se è un gioco di parole riferito a uno dei protagonisti Eli Ever… Evil.

 

Come voto complessivo darei un bel:

Risultati immagini per 3/5

 

E voi che ne pensate?

Mi raccomando andate a visitare anche gli altri blog che partecipano all’iniziativa.

L'immagine può contenere: testo

 

L'immagine può contenere: testo

 

 

Anima in Penna

 

I Tappa Blog Tour – Evil: presentazione blog tour e libro

Buongiorno amici lettori,

Dal 28 settembre al 3 ottobre insieme ad un gruppo di blogger vi presenteremo il nuovo libro di V. E. Schwab:

 

Risultati immagini per evile schwab libro

Titolo: Evil

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di uscita: 3 ottobre 2019

 

Blog Tour

 

L'immagine può contenere: testo

 

Partiamo con una panoramica sull’autrice.

 

L’autrice

Risultati immagini per victoria schwab

Victoria Schwab, nata il 7 giugno 1987, autrice americana già di grande successo, è celebre grazie all’originalità dei suoi mondi fantasy.

Tra le sue opere più famose la saga The Archived, di cui Fox ha opzionato i diritti televisivi, il romanzo Vicious, i cui diritti televisivi sono andati alla casa cinematografica Scott Free, di Ridley Scott e la saga Darker Shade of Magic. I diritti cinematografici di Questo canto selvaggio, che ha esordito al primo posto nella classifica YA del New York Times sono stati acquisiti da Sony e il vivace passaparola internazionale ha già risvegliato la curiosità lei lettori italiani.

 

Allora passiamo subito alla presentazione del libro:

Trama

l destino di Victor è intrecciato a quello di Eli sin dai tempi dell’università, quando la loro comune sete di conoscenza, unita a una sfrenata ambizione, si rivelò fatale. Gettandosi a capofitto in una ricerca sull’adrenalina e le esperienze ai confini della morte, fecero una straordinaria scoperta: a determinate condizioni, è possibile sviluppare poteri soprannaturali. Ma le cose precipitarono… Sono passati dieci anni da allora e Victor è evaso di prigione, determinato a trovare il suo vecchio amico. Eli ha dedicato la sua vita a cercare di rimediare al loro errore, dando la caccia a chiunque abbia sviluppato dei poteri soprannaturali. Il sodalizio di un tempo si è tramutato in rivalità e i due arcinemici sono pronti a fronteggiarsi una volta per tutte, mentre all’orizzonte si prospetta uno scontro di forze terribili. Una battaglia che cambierà per sempre il destino del mondo.

 

Cosa ne pensa il mondo

«V.E. Schwab sa gestire sapientemente una trama ricca di colpi di scena e questo la rende la naturale erede al trono del fantasy contemporaneo.»
The Independent

«I personaggi vivono di vita propria, senza mai appiattirsi su uno stereotipo. Questo libro è una di quelle rarissime storie di supereroi che riesce a essere avvincente come i classici di un tempo. Tradimento, rimorso e istinto di sopravvivenza sono le colonne portanti di questo romanzo, che appassionerà i lettori.»
Publishers Weekly

 

Qualcuno potrebbe definirsi un eroe e uccidere dozzine di persone. Qualcun altro potrebbe essere etichettato come cattivo per aver cercato di fermarli. Molti umani erano mostruosi e molti mostri sapevano giocare a essere umani

 

Il concetto di eroe e anti-eroe verrà portato all’esasperazione per condurre il lettore in una storia tutt’altro che comune.

Mi raccomando, fatemi sapere le vostre impressioni e andate a visitare anche gli altri blog che partecipano all’iniziativa:

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Per saperne di più non perdetevi il review party del 3 e 4 ottobre!

L'immagine può contenere: testo

 

Anima in Penna

 

I casi impossibili di Zoe e Lu – Un’amica da salvare

Buongiorno amici lettori,

ho letto, proprio il giorno di uscita, l’ultima fatica di Licia Troisi.

Quindi oggi vi parlerò di:


Anteprima immagineTitolo
: I casi impossibili di Zoe e Lu – Un’amica da salvare

Autore: Licia Troisi

Illustrazioni: Ilaria Palleschi

Data di pubblicazione: 24 settembre 2019

Genere: Urban fantasy/ giallo per ragazzi

Casa Editrice: Mondadori

Voto relativo al libro: 7

Voto relativo alla copertina: 6

Trama: Mi chiamo Lucrezia Proietti, adoro disegnare, sono (modestamente) un mago dell’informatica… e ho una fiducia incrollabile nella scienza. Tutto questo prima che la mia tranquilla vita di dodicenne venisse sconvolta dall’incontro con Zoe! Io e lei siamo un po’ diverse: Zoe abita in un villino da film horror, ha un maggiordomo che somiglia a una mummia e… indaga il paranormale. Ma quando la mia amica Darima è scomparsa di fronte allo schermo del computer, abbiamo dovuto unire le forze. E quello che state per leggere è il diario della nostra sconvolgente, spaventosa avventura: il primo caso impossibile della Zoe & Lu Investigazioni!

 

Recensione

Partiamo subito col dire che con questo libro Licia Troisi si allontana un pochino dalla sua confort zone. Il fantasy e l’inspiegabile sono presenti nel libro, ma in maniera marginale rispetto ai suoi standard.

L’ambientazione è attuale e vira un po’ su una famiglia Addams moderna: spaventosa alla prima lettura, ma tenera non appena si approfondisce.

Il libro parla di due ragazze con vite molto diverse, ma accomunate dall’incapacità a socializzare.

Zoe è sicura di sè, con un passato misterioso alle spalle e vive una vita diversa da tutti, con una strana tutrice, un maggiordomo “morto”, ma che prepara ottimi manicaretti, e ha strani collegamenti con associazioni paranormali segrete

Lu è molto meno sicura di sè, ama il pc e i giochi online, il web è l’unico luogo in cui riesce a stringere dei legami. E’ un po’ grassottella e viene presa di mira dai suoi compagni. Vive con un papà single piuttosto apprensivo, ma molto presente.

Sarà solo una mia impressione, ma seguendo spesso l’autrice sul suo blog e sui social, noto molte somiglianze caratteriali tra lei e Lu. Come ad esempio l’insicurezza e la passione per i cartoni giapponesi (Totoro!!)

In queste pagine Licia Troisi è riuscita a condensare un po’ di tematiche.

Il cyberbullismo primo tra tutti. E’ un argomento che non è stato molto approfondito, tuttavia ho apprezzato che ve ne fosse un accenno, anche per mettere in guardia i giovani lettori del libro da questi pericoli. Molte volte i genitori ignorarono i rischi del web e non preparano i propri figli ad affrontarli.

L’amicizia. L’importanza dei veri amici e di qualcuno di cui potersi fidare. La speranza che prima o poi riuscirete a trovare una vera/o amica/o che vi capisca e vi apprezzi.

Infine, un livello un po’ più elevato, l’eterna lotta tra razionalità e irrazionalità. Il voler credere solo ai fatti, ma venire attratti inesorabilmente dal mistero.

Il libro propone due capitoli interamente a fumetti. Dal mio punto di vista è una novità assoluta!!!! E’ stata un’ottima idea per due motivi secondo me:

  1. La parte “fumettosa” sarebbe stata difficilissima da rendere a parole e secondo me così è stata molto più d’impatto.
  2. Cattura molto di più il lettore e avvicina, a mio avviso, i bambini al mondo dei fumetti.

L’illustratrice è stata molto brava e ho apprezzato la citazione di “Curiosando tra i cortili del cuore”, come poster della stanza di Darima, ma mi sa che solo quelli della mia generazione la potranno apprezzare. 🙂

Per concludere trovo che sia un buon libro per ragazzi e della lunghezza giusta per loro.

Il secondo volume I Misteri della Streghe, uscirà il 29 ottobre.

Copertina

La cover sicuramente rende l’idea della storia del libro e attira il pubblico al quale è indirizzata. Ho apprezzato molto lo sfondo che dà l’idea di qualcosa di misterioso e i pipistrelli vicino al titolo e riportati in ogni capitolo.

 

Che ne pensate? Lo leggerete?

Anima in penna

Anteprima speciale – Into the dream

Buongiorno amici lettori,

questa volta vi presento il libro di un’autrice italiana che è già stato pubblicato e che trova una nuova veste.

Oggi vi parlo di:

Into the dream

Anteprima immagine

Titolo: Into the Dream – Quando l’amore è sacrificio
Autore: Alycia Berger
Data di uscita: 28 settembre 2019
Formato: ebook – a breve anche in cartaceo
Prezzo: 0,99 euro ebook
Genere: narrativa sentimentale
Un romanzo di narrativa sentimentale, quattro personaggi che si legano e si intrecciano sulle rive del mare di Newport, i cui granelli di sabbia sono detentori di segreti inconfessabili che porteranno ciascuno di loro a saldare i conti col proprio passato.
Una storia d’amore liberamente ispirata a una fiaba per trattare il diritto di vivere, o di morire. 
 
Trama
 
Newport, Oregon, 1998.
La vita di Chase Runner, guida turistica presso l’Oregon Coast Aquarium, viene irrimediabilmente capovolta quando in un tragico incidente stradale la sua ex moglie perde la vita e sua figlia diventa cieca.
Decisivo si rivelerà l’incontro con un’orca dai comportamenti tutt’altro che ordinari e una sirena giunta sulla Terra per riprendersi ciò che le è stato sottratto. Tuttavia, Isabelle non è una semplice sirena e la verità che lei cerca di nascondere porterà entrambi a una dura scelta.
 
Un’intensa e struggente storia d’amore sospesa tra la vita e la morte, tra un’insidiosa realtà fatta di complotti e decisioni difficili e un mondo immaginario alimentato da leggende e creature bizzarre.
Ogni storia ha qualcosa da raccontare, “Into the Dream” parla di un amore che nasce dalle profondità del mare per infrangersi contro le scogliere di Newport, dove un faro sarà il custode della sua magia.
Del suo sacrificio, del suo miracolo.
 
 

Estratti

——————————–
 
«Codarda a me? Tu non hai idea… Tu non puoi immaginare quanto mi costi far finta di nulla per non complicare le cose. Sei davvero uno stronzo!» ribatté a sua volta.
«Sì, hai ragione, lo sono. Sono un emerito stronzo per non aver insistito su un determinato punto sin dall’inizio. Certo, bravo a me nel salvare una creatura marina in via d’estinzione, ma altrettanto stupido a lasciare andare la donna di cui sono innamorato! Sì, sono un grandissimo stronzo!»
«Non devi innamorarti di me!» gridò Isabelle esasperata a occhi chiusi, aggrappandosi a quella frase come se fosse l’unica arma rimastale. Sebbene fosse troppo debole per due come loro.
«No, non devo. Io voglio innamorarmi di te. E questo lo desideri anche tu.»
 
————————
 
«”Amore”» ripeté con sarcasmo Judith, dietro l’ombra di un sorriso. «Come si può chiamare “amore” la lunga scia di lividi sulla pelle, marchiati senza alcun consenso. L’amore lascia i segni, sì, ma nel cuore. Non qui», indicò una macchia nerastra sul braccio, poi alzò un lembo della gonna per rendere visibili altre macchie simili, più grandi, sulle gambe. «O qui. Sai come li chiamano, questi, le più ingenue? Eccesso di desiderio» rivelò con una piccola risata al seguito. «E non le biasimo, inizialmente lo pensavo anche io. Lo volevo credere. La realtà è ben diversa da come ce la immaginiamo: ci sono persone perverse, senza una coscienza, e altre che si lasciano soggiogare da quegli individui tanto perfetti nell’aspetto quanto diabolici nell’animo. E altre ancora che, come me, usano i primi per fini propri scatenando ancora di più il loro istinto animalesco. Il prezzo da pagare per essere il loro giocattolo è la dignità.»

 

Voi che ne pensate? Fatemi sapere.

Anima in Penna