Anteprima speciale – Il fuoco di Acrab

Buongiorno amici lettori,

quasi in concomitanza con Lucca Comics uscirà nelle librerie il secondo volume de La saga del dominio targata dalla regina del fantasy italiano: Licia Troisi

Sto parlando di:

La saga del dominio: il fuoco di Acrab

Risultati immagini per il fuoco di acrab

 

Data di uscita: 24 ottobre 2017

Casa editrice: Mondadori

Trama

Myra ha creduto al sogno di Acrab, il condottiero che sta abbattendo uno dopo l’altro i regni del Dominio delle Lacrime. Ha creduto alla possibilità di un mondo senza schiavi, senza regnanti crudeli e maghi spietati, dove esseri umani ed elementali potessero vivere liberi e in pace. Per questo è diventata la guerriera più abile dell’esercito ribelle, per questo le sue lame a forma di mezzaluna hanno falciato nemici e sparso sangue, per questo ha rinunciato a tutto quello che non fosse guerra, combattimento e morte.

Adesso, però, Myra ha capito che Acrab le ha mentito. Che è stato lui a uccidere suo padre e che l’ha salvata dall’arena e cresciuta come una figlia solo per usare il suo potere di Liberatrice.

Dopo aver incontrato l’elementale che protegge la spada sacra di Phylaitek, Myra ha infatti scoperto di essere l’eroina destinata a cambiare il mondo, esattamente quello che Acrab vuole.

Aiutata dai suoi nuovi compagni di viaggio, il mago Puro Kyllen e la giovane schiava Marjane, Myra intraprende così un nuovo viaggio attraverso il Dominio delle Lacrime alla ricerca del proprio destino, spazzando via guerrieri e mostri che cercano di sbarrarle la strada. Ma se riuscirà ad arrivare ad Acrab superando le sue difese, sarà in grado di uccidere l’uomo di cui è segretamente innamorata?

 

 

Voi che ne pensate? Avete già letto il primo volume della saga? Fatemi sapere.

Anima in Penna

Annunci

Anteprima speciale – La ladra di neve

Buongiorno amici lettori,

prossimamente sulla libreria DeAgostini un fantasy young adult che ci riporta un po’ nel mondo delle favole.

Sto parlando di:

La ladra di neve

Risultati immagini per la ladra di neve

 

Data di uscita: 17 ottobre 2017

Casa editrice: DeAgostini

Trama

Per sedici, lunghi anni Snow ha vissuto rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Ma di una cosa è sempre stata certa: lei non è mai stata pazza. Ogni notte, incontra nei suoi sogni un uomo bellissimo e misterioso che la incita a fuggire e a scoprire la verità sul suo passato. Finalmente, grazie all’aiuto del suo unico amico Bale, Snow riesce a fuggire dall’ospedale e a rifugiarsi in un bosco poco lontano. Qui il confine tra sogno e realtà diventa presto labile, finché Snow si ritrova in un altro mondo. Un mondo dove ogni cosa è di ghiaccio. È Algid, il Regno di Neve. Tra terribili inganni, fughe rocambolesche e amori impossibili, Snow scopre un segreto antico: è lei l’erede al trono di Algid, figlia di un tiranno disposto a ucciderla pur di preservare il potere. Ma adesso che Snow ha ritrovato se stessa reclama ciò che è suo, e per averlo è pronta a combattere.

 

 

Voi che ne pensate? Fatemi sapere.

Anima in Penna

Anteprima speciale – Tartarughe all’infinito

Buongiorno amici lettori,

gli amanti di “Colpa delle stelle” saranno felici di accogliere la notizia dell’uscita di un nuovo libro targato John Green.

Sto parlando di:

Tartarughe all’infinito

 

Data di uscita: 11 ottobre 2017

Casa editrice: Rizzoli

Trama

Tutto inizia con un miliardario in fuga, e la promessa di una ricompensa. Tartarughe all’infinito parla di amicizie capaci di vincere il passare del tempo, dell’intimità di una riunione inaspettata, delle fan fiction su Star Wars e di strani rettili che si chiamano tuatara. Ma al suo cuore c’è Aza Holmes, una ragazza di 16 anni sballottata dalle onde della sua vita quotidiana, prigioniera nella spirale – ogni giorno più stretta – dei suoi stessi pensieri.

 

 

Dovrebbe essere un romanzo autoconclusivo. Io ho letto tutti i libri prodotti da John Green e devo ammettere che l’unico che mi sia davvero piaciuto è “Colpa delle stelle”, gli altri libri purtroppo mi hanno lasciata un po’ perplessa, quindi penso che aspetterò le prime opinioni per decidere se dare una possibilità a questo libro.

Voi che ne pensate? Fatemi sapere.

Anima in Penna

Anteprima speciale – La distanza tra le stelle

Buongiorno amici lettori,

il libro che vi propongo, esce oggi, e ha un po’ il profumo di malinconia, ma anche di forza e speranza.

Sto parlando di:

La distanza tra le stelle

La distanza tra le stelle

 

Data di uscita: 28 settembre 2017

Casa editrice: Nord

Trama

Questa è la storia di due solitudini che si sfiorano nel silenzio. Questa è la storia di due esistenze lontane eppure vicinissime come la distanza fra le stelle. Augustine ha dedicato la sua esistenza allo studio delle stelle. Non ha mai avuto una famiglia, né un vero amore; ha invece sempre avuto il suo telescopio, lassù, in un osservatorio astronomico nell’Artico. Così, quando scatta un allarme rosso e tutti gli altri scienziati vengono richiamati a casa, lui rifiuta di seguirli: è vecchio, non ha nessuno cui tornare, e ha scorte sufficienti per il tempo che gli resta. Poi le comunicazioni con l’esterno si interrompono del tutto e ad Augustine non rimane che guardare verso il cielo. E attendere. Sully ha sacrificato tutto per diventare astronauta. E la missione dell’Etere è stata un successo: lei entrerà nella Storia come il primo essere umano ad aver messo piede su Giove. Eppure, quando la navicella spaziale è ormai vicina all’atmosfera terrestre, le comunicazioni con la base s’interrompono. Atterrita, Sully lancia un SOS, sperando che qualcuno lo raccolga. E qualcuno, nell’angolo più remoto della Terra, risponde. Grazie a quel filo invisibile, la distanza siderale tra Sully e Augustine si colma e le loro solitudini s’intrecciano in un rapporto cui entrambi si aggrappano come naufraghi, lontani eppure vicinissimi, entrambi spaventati e stupiti dalla realtà che devono affrontare. E, mentre il mondo sembra scivolare in un silenzio assoluto, i due riscopriranno il vero significato della vita, e soprattutto della speranza.

 

 

Già che si parla di stelle mi piace un sacco, poi sembra un libro profondo, capace di conquistarmi, quindi non vedo l’ora che esca.

Voi che ne pensate? Fatemi sapere.

Anima in Penna

Anteprima speciale – La ragazza che guardava i treni partire

Buongiorno amici lettori,

oggi voglio parlarli di un libro che è stato per settimane in cima alle classifiche in Spagna, vincitore del Libro de Oro 2016

Sto parlando di:

La ragazza che guardava i treni partire

La bambina che guardava i treni partire di [Long, Ruperto]

Autrice: Ruperto Long

Data di uscita: 28 settembre 2017

Casa editrice: Newton Compton Editori

Trama

Francia, 1940. La seconda guerra mondiale è ormai alle porte e i Wins, ebrei di origine polacca, rischiano di essere deportati. Alter, lo zio, è partito per la Polonia nel tentativo di salvare i suoi familiari, ma è stato preso e rinchiuso nel ghetto di Konskie. Il padre della piccola Charlotte vuole evitare che la sua famiglia subisca lo stesso destino, così si procura dei documenti falsi per raggiungere Parigi. Ma dopo soli quarantanove giorni si rende conto che la capitale non è più sicura e trasferisce tutti a Lione, sotto il governo collaborazionista di Vichy. Charlotte a volte esce di casa, e davanti ai binari guarda passare i treni carichi di ebrei deportati. Ben presto suo padre si rende conto che nemmeno Lione è il posto giusto per sfuggire alle persecuzioni e paga degli uomini perché li aiutino a raggiungere la Svizzera. Un viaggio molto pericoloso, perché durante un incidente i Wins si trovano molto vicini alla linea nazista… Una fuga senza sosta, di città in città, per scampare al pericolo, sostenuta dalla volontà ferrea di un padre di salvare a tutti i costi la propria famiglia.

 

L’orrore dell’Olocausto visto con gli occhi ingenui e puri di una bambina di otto anni. Sicuramente un libro impregnativo e difficile, ma che deve essere letto.

 

Voi che ne pensate? Fatemi sapere.

Anima in Penna

Anteprima speciale – Per sempre mia

Buongiorno amici lettori,

sembra che il libro che vi propongo un libro scritto da un’autrice ormai famosissima in tutto il mondo, Jennifer Armentrout.

Sto parlando di:

Per sempre mia

Per sempre mia di [Armentrout, Jennifer L., Lynn, J.]

 

Data di uscita: 25 gennaio 2018

Casa editrice: Nord

Trama

Dieci anni prima. Sasha sta per morire. Ha visto che cosa è successo alle altre vittime dello Sposo e ormai sono giorni che lui la tiene prigioniera. Ben presto, il killer ucciderà anche lei. Ma ecco che accade il miracolo…
Oggi. Sasha era scappata il più lontano possibile dalla sua città natale, dove tutto le ricordava lo Sposo e le torture che aveva subito. Eppure adesso è stanca di nascondersi: il suo sogno è sempre stato quello di portare avanti il bed & breakfast di famiglia e lei ha intenzione di realizzarlo. Non appena rivede Cole, però, si rende conto che aveva anche un altro motivo per tornare… Cole non si è mai perdonato per quanto accaduto quella notte. Avrebbe dovuto accompagnare Sasha, invece l’ha lasciata andare a casa da sola. E lo Sposo l’ha rapita. Tuttavia, ora che il destino gli sta dando una seconda occasione, Cole è determinato a sfruttarla al massimo. E non si lascia scoraggiare nemmeno quando Sasha inizia a ricevere strane minacce e in quietanti telefonate anonime. Ma questa volta Cole riuscirà a proteggere la donna che ama o lo Sposo finirà ciò che aveva iniziato?

 

 

Per chi fosse interessato a incontrare l’autrice, finalmente farà tappa in Italia:

 

Voi che ne pensate? Fatemi sapere.

Anima in Penna

Anteprima speciale – Magic

Buongiorno amici lettori,

ho letto da poco questa bellissima notizia. Finalmente approda in Italia un altro capolavoro della Schwab, dopo Questo canto selvaggio.

Sto parlando di:

Magic

 

Data di uscita: 12 ottobre 2017

Casa editrice: Newton Compton Editori

Trama

Kell è uno degli ultimi maghi rimasti della specie degli Antari ed è capace di viaggiare tra universi paralleli e diverse versioni della stessa città: Londra. Ci sono infatti la Rossa, la Bianca, la Grigia e la Nera, dove accadono cose diverse in epoche differenti. Kell è cresciuto ad Arnes, nella Londra Rossa, e ufficialmente è un ambasciatore al servizio dell’Impero Maresh, in viaggio alla corte di Giorgio III nella Londra Bianca, la più noiosa delle versioni di Londra, quella senza alcuna magia. Kell in verità è un fuorilegge: aiuta illegalmente le persone a vedere anche solo piccoli scorci di realtà che non potrebbero mai vedere. Si tratta di un hobby molto rischioso, però, e adesso Kell comincia a rendersene conto. Dopo un’operazione di trasporto illegale andata storta, Kell fugge nella Londra Grigia e si imbatte in Delilah, una strana ragazza che prima lo deruba, poi lo salva da un nemico mortale e infine lo costringe a seguirla in una nuova avventura. Ma la magia è un gioco pericoloso e se si vuole continuare a giocare prima di tutto bisogna imparare a rimanere vivi…

 

 

Ho letteralmente adorato “Questo canto selvaggio” e lo stile di scrittura dell’autrice, quindi non vedo l’ora di averlo tra le mani. Sembra anche che ci sarà una trasposizione cinematografica di questo libro.

Voi che ne pensate? Fatemi sapere.

Anima in Penna