Review Party – Legend

Buongiorno amici lettori,

Per chi fosse nuovo dell’ambiente i Review Party vengono organizzati da alcuni blogger, insieme alle Case Editrici, che si mettono d’accordo per recensire ad una data specifica un libro normalmente di recente o prossima pubblicazione.

Oggi insieme ad un gruppo di blogger abbiamo letto per voi:

 

Titolo: Legend

Autrice: V.E. Schwab

Casa editrice: Newton Compton Editori

Data di uscita: 11 ottobre 2018

Genere: Fantasy

Sinossi

Dopo la Notte Nera, una nuova minaccia incombe su Londra Grigia, Londra Bianca e Londra Rossa. Sono passati quattro mesi da quando Kell ha trovato la pietra nera. Quattro mesi da quando ha incrociato il suo cammino con quello di Delilah, Rhy è stato ferito e i terribili gemelli Dane sono stati sconfitti. Ma, soprattutto, quattro mesi da quando la terra ha inghiottito il corpo di Holland insieme alla pietra, trascinandoli per sempre a Londra Nera. Le vite di Rhy e Kell ora sono indissolubilmente legate: se Kell muore, muore anche Rhy. Di notte, gli incubi perseguitano Kell con le immagini vivide degli eventi magici che si sono susseguiti e con il ricordo di Lila, sparita come era sua intenzione sin dall’inizio. Intanto, mentre a Londra Rossa fervono i preparativi per i Giochi degli Elementi, una competizione magica internazionale, un’altra Londra si sta lentamente risvegliando. Come un’ombra che, invece di dissolversi al mattino, accresce la sua oscurità, Londra Nera sta nuovamente interferendo con l’equilibrio magico. E per ripristinare l’ordine è necessario che un’altra Londra cada…

 

L’autrice

Risultati immagini per victoria schwab

Victoria Schwab, nata il 7 giugno 1987, autrice americana già di grande successo, è celebre grazie all’originalità dei suoi mondi fantasy.

Tra le sue opere più famose la saga The Archived, di cui Fox ha opzionato i diritti televisivi, il romanzo Vicious, i cui diritti televisivi sono andati alla casa cinematografica Scott Free, di Ridley Scott e la saga Darker Shade of Magic. I diritti cinematografici di Questo canto selvaggio, che ha esordito al primo posto nella classifica YA del New York Times sono stati acquisiti da Sony e il vivace passaparola internazionale ha già risvegliato la curiosità lei lettori italiani.

 

 

Review

 

Cominciamo con il review party.

Legend è il secondo libro di una saga, quindi prima poterlo leggere occorre aver già conosciuto i protagonisti in Magic.

Di conseguenza per chi fosse nuovo di questa saga sconsiglio la lettura di questo review party per evitare spoiler.

Adesso però entriamo nel vivo.

Vorrei premettere che io amo particolarmente quest’autrice. Trovo che abbia delle idee davvero geniali e una scrittura fresca e scorrevole. Era da tanto che non leggevo storie così originali.

La storia narrata in Magic mi aveva completamente conquistata, come anche i personaggi, così sono stata felicissima di avere tra le mani il secondo libro pronta a immergermi di nuovo in questo mondo.

Legend inizia subito proponendoci la nostra eroina, Lila, che ha fatto molta strada da quando l’avevamo lasciata. E devo dire che comincia col botto.

Le carte vengono a poco a poco svelate, troviamo personaggi che avevamo già conosciuto, personaggi nuovi e personaggi che credevamo perduti.

Per movimentare ulteriormente la situazione viene anche indetto un torneo di magia.

Questo è un piccolo tasto dolente che mi sento di evidenziare, forse avrei preferito che il libro si concentrasse maggiormente sul torneo, magari con prove sempre diverse, mentre sullo sfondo accadevano gli altri eventi che hanno portato a un finale davvero mozzafiato. Invece il torneo vine sacrificato in pochi capitoli.

Legend posso definirlo un libro di transizione verso il prossimo romanzo, una storia che tira un po’ le fila e prepara il lettore a quello che capiterà dopo. E’ un libro molto introspettivo e un po’ poco di azione. O meglio, forse, memore di Magic, mi aspettavo più azione io.

Ci sono pochi viaggi tra le varie Londre e questo sicuramente mi è mancato molto.

Devo dire che il personaggio di Alucard è stata una piacevole scoperta. Un protagonista di quelli che piacciono a me: con luci e ombre e, in fondo, un animo buono.

Rhy deve fare i conti con la sua nuova condizione, mentre Lila continua disperatamente a cercare la sua strada e il suo posto nel mondo.

Kell è un’anima tormentata per tutto il libro e, forse, anche per questo mi ha sorpreso il finale e la scelta che fa. Tuttavia la conclusione del libro non mi ha delusa anzi, mi ha portato ad aspettarmi grandi cose dal prossimo volume e forse ad aspettarmi quello che non ho trovato in questo.

Quindi concludendo un bel libro, ma non all’altezza del primo. Rimango in trepidante attesa del prossimo.

 

 

Copertina

Passiamo infine a parlare della copertina. Per chi mi conosce da un po’ sa che è uno degli aspetti di un libro che valuto sempre. Allora mi piace molto che la cover richiami molto la prima della saga, ma con i colori invertiti e cambiando la protagonista e mi piace l’intersezione delle varie Londre in basso, ma avrei apprezzato qualche dettaglio in più.

 

Mi raccomando andate a dare un’occhiata anche agli altri blog che partecipano all’iniziativa.

 

Come voto complessivo darei un bel:

Risultati immagini per 3/5

 

E voi che ne pensate, vi ispira?

Anima in Penna

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.