Storie della buonanotte per bambine ribelli 2

Buongiorno amici lettori,

ho già recensito il primo volume, che è stato uno dei libri più venduti nel 2017 ed è stato finanziato grazie al crowdfunding. Qui potete trovare la mia recensione. E di certo non potevo esimermi dal leggere il secondo volume.

Oggi vi parlerò di:


Titolo
: Storie della buonanotte per bambine ribelli 2

Autrici: Francesca Cavallo e Elena Favilli

Data di pubblicazione: 27 febbraio 2018

Genere: Fiaba/Storico

Casa Editrice: Mondadori

Voto relativo al libro: 10

Voto relativo alla copertina: 7,5

Trama:

C’erano una volta cento ragazze che hanno cambiato il mondo. Ora ce ne sono molte, molte di più! “Storie della buonanotte per bambine ribelli” è diventato un movimento globale e un simbolo di libertà. Le autrici Francesca Cavallo ed Elena Favilli tornano con cento nuove storie per ispirare le bambine – e i bambini – a sognare senza confini: Audrey Hepburn, che mangiava tulipani per sopravvivere alla fame ed è poi diventata un’inarrivabile icona di stile e una straordinaria filantropa; Bebe Vio, grintosissima campionessa di scherma malgrado una grave malattia; J.K. Rowling, che ha trasformato il fallimento in un punto di forza e ha cambiato per sempre la storia della letteratura. Poetesse, chirurghe, astronaute, giudici, acrobate, imprenditrici, vulcanologhe: cento nuove avventure, cento nuovi ritratti per ispirarci ancora e dirci che a ogni età, epoca e latitudine, vale sempre la pena di lottare per l’uguaglianza e di procedere a passo svelto verso un futuro più giusto.

 

 

Recensione

Dopo aver letto il primo libro avevo altissime aspettative e non vedevo l’ora di averlo tra le mie mani. Tutte le volte che ho alte aspettative, molte volte vengono disattese.

Non è questo il caso. Le due autrici sono riuscite a tirare fuori dal cappello molte altre storie bellissime.

Questa volta incontriamo Bebe Vio, Madonna, Oprah Winfrey, Rowling.

I motivi per cui questi libri mi piacciono un sacco sono:

– Insegnano che se ci si impegna al 100% i risultati arrivano;

– Molte donne hanno combattuto per ottenere i diritti che noi oggi diamo per scontati

– Promuove contemporaneamente le arti e la scienza. Entrambe hanno volare e nessuna deve essere denigrata

– Tocca argomenti importanti come la segregazione raziale degli ebrei, la schiavitù dei neri e le ingiustizie subite dagli indiani d’America.

Non vedo l’ora di leggere questi libri alle mie nipoti.

 

Copertina

La copertina è stata fatta per ricordare la prima cover, tuttavia non mi piacciono i colori accesi abbinati a questo libro, in quanto si tratta di storie della buonanotte.

 

Questi sono libri che tutti dovrebbero avere nella propria casa.

E voi l’avete letto? Fatemi sapere le vostre opinioni!

Anima in penna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.