Olga di carta

Buongiorno amici lettori,

è da quando è uscito questo libro che gli giro intorno. Ho adorato le prime opere di questa autrice e non potevo perdermi la sua ultima fatica. Poi un giorno sono entrata in libreria e l’ho visto lì sullo scaffale e non ho potuto esimermi.

Quindi oggi vi parlerò di:


Titolo
: Olga di carta – Il viaggio straordinario

Autore: Elisabetta Gnone

Data di pubblicazione: 9 novembre 2015

Genere: Fantasy/Fiaba

Casa Editrice: Salani Editore

Voto relativo al libro: 7

Voto relativo alla copertina: 7,5

Trama:

Olga Papel è una ragazzina esile come un ramoscello e ha una dote speciale: sa raccontare incredibili storie, che dice d’aver vissuto personalmente e in cui può capitare che un tasso sappia parlare, un coniglio faccia il barcaiolo e un orso voglia essere sarto. Vero? Falso? La saggia Tomeo, barbiera del villaggio sostiene che Olga crei le sue storie intorno ai fantasmi dell’infanzia, intrappolandoli in mondi chiusi perché non facciano più paura. Per questo i racconti di Olga hanno tanto successo: perché sconfiggono mostri che in realtà spaventano tutti, piccoli e grandi. Un giorno, per consolare il suo amico Bruco, dal carattere fragile, Olga decide di raccontargli la storia della bambina di carta che un giorno partì dal suo villaggio per andare a chiedere alla maga Ausolia di essere trasformata in una bambina normale, di carne e ossa. Il viaggio fu lungo e avventuroso: s’imbatté in un venditore di tracce, prese un passaggio da un ragazzo che viveva a bordo di una mongolfiera e da un altro che attraversava il mare remando. Più volte rischiò la vita, si perse, ma fu trovata da un circo. E quando infine trovò la maga, solo allora la bambina di carta comprese quante cose fosse riuscita a fare…

 

Personaggi

La protagonista è Olga, una bambina che vive con la nonna, ama la natura e racconta favole. Olga sostiene che le storie siano vere e che le abbia vissute lei in prima persona, ma il villaggio è diviso tra gli scettici e coloro che le credono. Tutti però amano ascoltare le sue storie.

Mimma e Bruno sono i suoi amici del cuore. Sua nonna invece non approva le sue storie.

Passiamo adesso alla

Recensione

 

Avevo altissime aspettative da questo libro. Avendo amato profondamente Fairy Oak, sapevo che la Gnone era in grado di creare grandi cose e avevo sentito parlare bene di questo libro.

Devo dire che non sono rimasta pienamente soddisfatta.

Olga è un bellissimo personaggio come anche è originale la storia della bambina di carta.

E’ stupendo il messaggio che trasmette il libro che è carico di diverse e buone morali.

Mi è piaciuta specialmente la parte in cui Olga vola con Melo e lui le spiega che non c’erano così tante differenze tra di loro, portando semplici, ma chiari esempi e che lei doveva essere in grado di vedere anche le bellezze del suo essere di carta.

Ho apprezzato anche i piccoli sprazzi del passato di Olga e le attenzioni di Ari.

Quello che non mi è piaciuto è stato il villaggio, sembrava un po’ una pallida imitazione di quello di Fairy Oak.

Tuttavia devo riconoscere alla Gnone la grande capacità di trovare numerose e differenti caratterizzazioni senza grande difficoltà.

Infine sebbene la storia della bambina di carta desse ottimi spunti non mi ha convinto a pieno.

La parte della mongolfiera e del circo le ho trovate davvero carine. Il senso di avventura e di famiglia erano davvero stupendamente trasmessi.

Il tasso, il cercatore di tracce e il ragazzo del nord mi hanno lasciato un po’ così, a bocca asciutta.

Comunque la Gnone è sempre un’ispirazione per me, perchè adoro il suo stile e la sua immaginazione.

 

Copertina

Premetto che la copertina non mi ha fatto impazzire. Però ho trovato un’idea splendida il fatto di inserire nella cover il poster del libro. Complimenti per la pensata originale.

 

Quindi per concludere, passiamo alla domanda che vi starete facendo? Vi consiglio questo libro? La risposta è si. Per voi o per i piccoli della vostra famiglia è un libro piacevole e scorrevole con una buona morale.

E voi l’avete letto? Fatemi sapere le vostre opinioni!

Anima in penna

Annunci

2 pensieri riguardo “Olga di carta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.