I racconti dei vicoletti

Buongiorno amici lettori,

eccomi di ritorno con una recensione di un altro fumetto. So che vi era mancata questa rubrica :).

Oggi vi parlo di:


Titolo
: I racconti dei vicoletti

Autori: Jun Nie

Casa editrice: Bao

Data di pubblicazione volume unico: 22 giugno 2017

Genere: Favola

Voto relativo al fumetto: 8

Voto relativo ai disegni: 8

Trama: In una Pechino permeata dalla magia delle piccole cose e dei piccoli gesti di tutti i giorni, Tu’er e Nonno Doubao imparano a guardare il mondo con gli occhi sognanti di chi non ha mai smesso di credere alle favole.

 

Recensione

Passiamo adesso a parlare del fumetto.

Lo si potrebbe definire una favola moderna in stile giapponese.

Tu’er è una bambina disabile che non può camminare, ma questo non la ostacola da vivere emozionanti avventure con il suo incredibile nonno.

Risultati immagini per i racconti dei vicoletti

Il fumetto è diviso in piccoli capitoli.

Nella prima storia ad esempio il nonno trova un modo per aiutare Tu’er a nuotare anche fuori dall’acqua, perchè a causa della sua disabilità non la accettano in piscina.

Risultati immagini per i racconti dei vicoletti

In un’altra storia scopriamo la bellezza del mondo animale, in un’altra l’arte dimenticata di scrivere le lettere e in un’altra ancora, che anche l’animo umano più duro può diventare dolce e malleabile.

E’ un fumetto pieno di poesia e con delle grandi morali.

Il nonno ad esempio è un bellissimo personaggio ed è impossibile non volergli bene.

 

https://i2.wp.com/wasteoftime.it/wp-content/uploads/2017/06/i-racconti-dei-vicoletti-bao-wot.jpg

 

I disegni poi sono davvero stupendi. Ricordano un po’ lo stile che si trova nei film del maestro Miyazaki. Anche la scelta dei colori, come se fossero delle pennellate non perfettamente rifinite, secondo me rende benissimo e aiuta il lettore a proiettarsi in questa favola moderna.

 

Qui per voi riporto una piccola anteprima per cominciare a gustarvi questo fumetto:

 

Per concludere questo non è un fumetto adatto a tutti, ma sicuramente si incontra bene con gli animi sensibili dei più piccoli, o di coloro che sono ancora capaci ad emozionarsi come un bambino!!

Anima in penna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...