Il suono del mondo a memoria

Buongiorno amici lettori,

eccomi di ritorno con una recensione di un altro fumetto. So che vi erano mancati questi articoli un po’ diversi. 🙂

Oggi voglio parlarvi de Il suono del mondo a memoria

Risultati immagini per il suono del mondo a memoria


Titolo
: Il suono del mondo a memoria

Autore: Giacomo Bevilacqua

Casa editrice: Bao

Data di pubblicazione: 14 settembre 2016

Genere: Narrativa

Voto relativo al fumetto: 7,5

Voto relativo ai disegni: 7

Trama

Sam sta scrivendo un articolo. Una cosa complessa, che comporta che lui vada a vivere per due mesi a Manhattan e non parli assolutamente con nessuno. Ce la farà? In un certo senso sì, ma con le cose che Sam non ha previsto ci si potrebbe scrivere un libro.

Se guardi e non riesci a vedere, forse il problema è che in realtà non stai ascoltando te stesso. Succede, quando si è convinti di conoscere il suono del mondo a memoria.

 

Per i navigati del settore Giacomo Bevilacqua è diventato famoso nell’ambito fumettistico grazie a “A Panda piace“.

Risultati immagini per a panda piace

Torniamo però al nostro fumetto.

Il suono del mondo a memoria ci presenta Sam un ragazzo che vuole scrivere un articolo dimostrando che è possibile vivere a New York senza mai parlare con nessuno. Porta sempre le cuffie sulle orecchie come deterrente per chi volesse attaccare bottone. Vivendo la vita al ritmo sempre della stessa canzone.

Immagine correlata

Nelle sue foto però appare sempre una ragazza dai capelli rossi. Come se la macchina fotografica la ricercasse sempre.

I colori e molti scorci della grande mela trasmettono al lettore un sacco di emozioni e di sensazioni.

Immagine correlata

La storia non sembra niente di che, ma ci sono dei bei passaggi e delle belle immagini, con molti spunti riflessivi e un colpo di scena finale che vi farà cadere le mascelle.

Non so se riuscite che leggere le scritte nell’immagine che vi ho postato. Oltre ad avere un’immagine bellissima c’è scritto:

– “Ehi di che segno hai detto che sei?”

– “Del tramonto”

– “Fico. Anch’io”

Questa frase vi fa rendere l’idea del fumetto che alterna momenti tristi a momenti allegri.

Non è uno dei fumetti più belli che io abbia mai letto, ma devo dire che è carino e mi sento di consigliarvelo.

Progetti futuri di Giacomo Bevilacqua

Tratto da un’intervista all’autore:

“Allora, al momento sono al lavoro su una graphic novel per la Sergio Bonelli Editore, è un volume di 130 pagine circa, un horror psicologico intitolato Lavender, e anche qui, me lo sono scritto, disegnato e sto finendo di colorarlo.

Lavender uscirà a metà 2017, e il 2017 dovrebbe anche essere l’anno di uscita della mia storia di Dylan Dog, e anche quella, me la sono scritta, disegnata e colorata.”

Per concludere ve lo consiglio e attendo con ansia le vostre opinioni!!

Anima in penna

Annunci

3 pensieri riguardo “Il suono del mondo a memoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...