Carve the mark. I predestinati

Buongiorno amici lettori,

Oggi vi parlerò di un libro scritto da un’autrice che ho amato tanto:


Risultati immagini per carve the mark i predestinatiTitolo
: Carve the mark. I predestinati

Autore: Veronica Roth

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2017

Genere: Fantascienza

Casa Editrice: Mondadori, Chrysalide

Voto relativo al libro: 7

Voto relativo alla copertina: 9

Trama: In una galassia lontana, dove la vita degli uomini è dominata dalla violenza e dalla vendetta, ogni essere umano possiede un “donocorrente”, ovvero un potere unico e particolare, in grado di determinarne il futuro. Ma mentre la maggior parte degli uomini trae un vantaggio dal dono ricevuto in sorte, Akos e Cyra non possono farlo. Al contrario, i loro doni li hanno resi vulnerabili al controllo altrui. Cyra è la sorella del brutale tiranno Shotet Ryzek. Il suo donocorrente, ovvero la capacità di trasmettere dolore agli altri attraverso il semplice contatto fisico, viene utilizzato dal fratello per controllare il loro popolo e terrorizzare i nemici. Ma Cyra non è soltanto un’arma nelle mani di un tiranno. La verità è che la ragazza è molto più forte e in gamba di quanto Ryzek pensi. Akos appartiene al pacifico popolo dei Thuve, e la lealtà nei confronti della famiglia è assoluta. Quando lui e il fratello vengono catturati dai soldati Shotet di Ryzek, l’unico suo pensiero è di riuscire a liberarlo e a portarlo in salvo, costi quel che costi. Quando poi viene costretto a entrare a far parte del mondo di Cyra, l’ostilità tra i loro due popoli sembra diventare insormontabile, tanto da costringere i due ragazzi a una scelta drammatica e definitiva: aiutarsi a vicenda a sopravvivere o distruggersi l’un l’altro.

 

 

Partiamo dal presupposto che io ho davvero adorato Veronica Roth in Divergent e Insurgent. Sono tra i miei libri preferiti per la storia, lo stile di scrittura e i personaggi.

Purtroppo l’autrice mi è crollata con Allegiant. Una storia deludente con un finale terribile e insoddisfacente che ha concluso indegnamente la saga che io ho tanto amato.

Quindi capite che ero molto delusa dalla Roth e che avevo paura ad approcciarmi a questa nuova saga.

Poi mi sono lasciata convincere e sono andata ad acquistarlo al day one.

Devo ammettere che sono rimasta letteralmente incantata dalla copertina che è davvero stupenda. I colori, l’immagine brillante e il tipo di carta utilizzato mi hanno conquistata.

Mi sono gettata nella lettura con il cuore in mano, cercando in ogni pagina una traccia dell’ombra di Divergent.

Allora passiamo alla domanda che tutti state pensando. Sei rimasta soddisfatta dall’incipit di questa nuova saga?

Purtroppo devo dire di no, almeno non completamente. Adesso vi spiegherò perché.

La storia è molto complessa e, all’inizio, ho avuto difficoltà a inquadrare l’ambientazione.

Siamo su una galassia molto diversa dalla nostra, con pianeti e caratteristiche differenti.

Ogni essere umano, quando diventa adolescente, sviluppa un donocorrente, ossia un’abilità particolare che lo accompagnerà per il reato della vita.

Alcuni sviluppano una resistenza al dolore, altri la capacità di mettere a proprio agio le persone.

Inoltre, solo alcuni di essi hanno anche già un fato previsto dagli oracoli. Il fato viene cucito addosso come una seconda pelle e non è possibile disattenderlo, come non è possibile cambiare il proprio donocorrente.

Questi sono dei buoni spunti che la Roth ha sviluppato molto bene e ha utilizzato ai fini della trama, ma purtroppo è quasi tutto qui.

Ci sono intrighi di stato, azioni subdole e personaggi in grado di pensare solo a se stessi.

Le carte c’erano tutte per mettere in piedi una grande storia intrigante, ma in realtà il romanzo è risultato piatto e poco avvincente.

La protagonista femminile è Cyra, una ragazza forte e coraggiosa costretta a vivere schiacciata dalla presenza del fratello.

Akos è anche lui forte e coraggioso, disposto a tutto per liberare suo fratello dalle grinfie del fratello di Cyra, un uomo che vuole fare tutto per contrastare il proprio fato.

Tra Cyra e Akos nasce l’intesa e a poco a poco l’amore. Un amore alla Romeo e Giuletta, tra due casate rivali, ma sono entrambi disposti a combattere per quello che reputano giusto.

Detto così sembra tutto molto intrigante, ma purtroppo non ho trovato la voglia forsennata di leggere un libro in un giorno, anzi, ho avuto difficoltà ad obbligarmi a proseguire con la lettura.

Sembra quasi che la Roth abbia perso il tocco di tenermi incollata alle pagine e di proporci una storia d’amore capace di farmi battere il cuore.

Questa volta non mi sono affezionata ai protagonisti e alla loro storia.

Di conseguenza non so se darò un’altra possibilità al secondo volume di questa saga.

Per concludere, insieme a questo libro ho ricevuto l’epilogo di Divergent:

Desideravo ardentemente rituffarmi nel mondo di Divergent alla ricerca del finale che tanto mi mancava da Allegiant. Volevo che la Roth si redimesse dalla batosta che aveva dato ai propri fan, ma purtroppo sono rimasta delusa. Di nuovo.

Come poteva pensare l’autrice che, coloro che hanno adorato la storia d’amore tra Tris e Quattro, volessere leggere questo finale. Io no di certo. Non mi aspettavo che Tobias tenesse il lutto per tutta la vita, ma di certo non ero pronta per questo. Perchè la Roth non vuole fare contenti i propri fan??

Infine, tirando le fila di questa recensione, per adesso, non mi sento di consigliarvi questo libro. Più avanti vedremo. Fatemi sapere le vostre opinioni!

Anima in penna

Annunci

Libri per gli occhi

Bentrovati amici lettori,

eccomi di ritorno con la rubrica “Libri per gli occhi” dove vi presenterò i libri pubblicati in Italia, di prossima pubblicazione o pubblicati solo all’estero, che, oltre ad avere una bella trama, presentano delle splendide copertine. Sapete quanto sono fissata con le copertine quindi ho deciso di dedicare una speciale rubrica a loro, perchè bisogna ammettere che spesso la copertina fa il libro.

Per i romanzi che non sono ancora approdati in Italia non vi preoccupate tradurrò per voi la trama :).

Adesso, però, passiamo ai candidati di oggi:

 

#1

Questo è il scondo capitolo della saga di Alexandra Bracken, pubblicato in Italia da Sperling & Kupfer. La trovo davvero stupensa per l’accostamento dei colori e per l’immagine suggestiva dell’albero protetto da una teca di vetro e sotto una città sfocata e capovolta. A dir poco stupenda.

Autore: Alexandra Bracken

Titolo: Wayfarer

Casa editrice: Sperling & Kupfer, Pandora

Data di uscita in Italia: maggio 2017

Trama

Tutti avrebbero voluto assistere al debutto come violinista di Etta Spencer quando, invece, è stata spinta in un mondo infido e pericoloso dove la lotta per il potere potrebbe alterare la storia. Dopo aver perso l’unica cosa che avrebbe permesso di proteggere la linea temporale e la persona per la quale valeva la pena lottare, Etta si risveglia da sola in un luogo e in un tempo sconosciuto, esposta alla minaccia dei due gruppi che preferirebbero vederla morta piuttosto che vittoriosa. Quando l’aiuto arriva, viene dall’ultima persona che Etta si sarebbe mai aspettata, Julian Ironwood, l’erede del Gran Maestro, che è stato a lungo creduto morto e la cui pericolosa alleanza con un uomo del passato di Etta potrebbe mettere entrambi in grave pericolo. Nel frattempo, con gli Ironwood sulle loro tracce, Nicholas e Sophia fanno a gara per trovare Etta con l’astrolabio. Si incrocieranno con un mercenario prezzolato e una ragazza impertinente di nome Li Min, che sviluppa rapidamente un flirt con Sophia. Ma, mentre tre di loro tentano di eludere i loro inseguitori, Nicholas si rende conto ben presto che uno dei suoi compagni può avere secondi fini. Mentre Etta e Nicholas combattono per far finire il loro viaggio e ritrovarsi, dalla Russia imperiale alle catacombe vaticane, il tempo si sta rapidamente spostando e cambiando in qualcosa di irriconoscibile… che potrebbe anche cambiarli entrambi.

 

#2

Questa copertina mi ha colpita subito. E’ davvero magnifica. Io sono sempre stata affascinata dallo steampunk e queste ali meccaniche secono me sono stupende per non parlare dei colori della copertina. Sembra che della polvere di fata stia cadendo sopra la ragazza.

Autore: Wendy Spinale

Titolo: Everland

Data di uscita in America: 10 maggio 2016

Trama

Il romanzo vede come protagonista Gwen Darling, rimasta orfana insieme alla sua sorellina e al fratellino Micheal, in seguito ad un attacco tedesco alla capitale inglese, che ha colpito una stazione di ricerca e ha scatenato un virus assassino per le strade di Londra, uccidendo tutti gli adulti presenti. A instaurare un regno di terrore per le strade della capitale sarà Hook, un giovane tedesco, figlio della regina di Germania, a capo del suo personale esercito di ragazzi, chiamati Marauders.

Quando, per sfuggire a queste bande di vigilanti, Gwen incontrerà il giovane Pete, che le prometterà di aiutarla a salvare la sorellina rapita dai Marauders, inizieranno una serie di eventi frenetici, di ali meccaniche, città sotterranee e piccoli giovani prodigio, in una corsa contro il tempo per trovare una cura al virus e per sconfiggere l’armata di Hook.

 

#3

So che rispetto alla copertina che amo di solito questa non c’entra davvero niente, ma non so perchè mi ha colpito subito. Nella sua essenzialità mi piace molto il gioco di luci e il font scelto per il titolo. Direi che rende molto bene l’idea di “fantascienza” e di “emergenza”.

Autore: Jamie Zakian

Titolo: Project Emergence

Data di uscita in America: 14 marzo 2017

Trama

Un antica leggenda Hopi dice che le persone sono arrivate su piccoli baccelli d’argento che cadevano dal cielo.

Ma la verità è molto più terrificante.

Duecentocinquantotto ragazzi vengono inviati da una Terra morente su un Marte terraformato come parte del Programma Emergenza, ultima speranza del genere umano prima che le eruzioni solari decretino la fine del loro pianeta e della specie umana. Tra i coraggiosi pionieri c’è il sedicenne Joey Westen e suo fratello gemello, Jesse.

Dopo pochi minuti nello spazio, qualcosa fa innescare un meccanisco che sigilla completamente la nave.

Con l’aiuto dei loro compagni, i gemelli Matsuda (noti hacker e custodi di loschi segreti ), Joey e Jesse si imbatteranno in un complotto architettato dagli estremisti per sabotare il Programma Emergenza.

Ma Joey e Jesse non hanno deciso di viaggiare per lo spazio più profondo, lasciano la loro madre, per venite uccisi in un barattolo di latta di alta tecnologia. Loro saranno disposti a tutto, a mentire e perfino uccidere per sopravvivere al viaggio e giungere su Marte.

 

Fatemi sapere le vostre opinioni e quale copertina preferite :). Io personalmente sono innamorata di Everland. Voi?

Anima in Penna

Anteprime

Buongiorno amici lettori,

visto che è da un po’ che non lo faccio desidero informarvi sulle più interessanti nuove uscite letterarie che hanno attirato la mia attenzione e che diventeranno a breve nuove recensioni su questo blog :). Vedrete il ritorno di qualche autore importante e qualche new entry.

La notizia più interessante è che la Disney ha commissionato a Jennifer Donnelly un romanzo ambientato nel mondo de “La Bella e la Bestia” in occasione dell’uscita del film. Purtroppo non si conosce ancora la data di pubblicazione in Italia, ma la copertina è stupenda!!!

Titolo: Lost in a book
Autrice: Jennifer Donnelly
Data di pubblicazione: 21 Aprile 2015
TRAMA
“Lost in a Book”, un’aggiunta originale alla celebre fiaba de “La Bella e la Bestia”,  segue la solitaria e Belle, innamorata dei libri, nelle sue avventure con il libro incantato che trova nella libreria della Bestia, chiamato “Nevermore“, che la trascina in un nuovo scintillante mondo. Lì Belle viene avvicinata da una misteriosa contessa che le offre la vita che ha sempre sognato.
Ma “Nevermore” non è ciò che sembra e più tempo Belle trascorre lì, più difficile è lasciare quei luoghi. Le buone storie, in fondo, ci legano sempre a loro e non ci lasciano andare via. E una volta che Belle si perde in questo mondo, rischia di non trovare più una via d’uscita.
 
Titolo: Lontano da te
Autrice: Tess Sharpe
Data di pubblicazione: 12 gennaio 2017
TRAMA
 Non comincia qui. Sarebbe quasi banale: due ragazze terrorizzate nel bel mezzo del nulla, gli occhi sgranati rivolti alla pistola nelle sue mani. Ma non comincia qui. Comincia la prima volta che ho rischiato di morire.”Sophie ha solo diciassette anni quando la sua inseparabile amica Mina viene uccisa proprio davanti a lei. E a peggiorare la situazione ci si mettono i genitori, la polizia, gli amici. A causa del suo passato di dipendenza, sono tutti convinti che abbia trascinato Mina in un bosco, a notte fonda, solo per uno scambio di droga poi finito male. Ma la verità è tutt’altra.
A Sophie non resta allora che iniziare una solitaria caccia al killer che, però, rischia di diventare pericolosa. E di portare a galla il grande segreto che le due ragazze condividevano: un segreto bello e fragile come una bolla di sapone attraversata da un raggio di sole…
 
 Titolo: Remember

Autrice: Ashley Royer
Data di pubblicazione: 31 gennaio 2017
TRAMA
Dopo una tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne è convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e ha rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno tutto è cambiato: il giorno in cui la sua ragazza è morta in un terribile incidente. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare. Preoccupata per lui, la madre gli propone di prendersi una pausa e di raggiungere il padre, nel Maine. Levi non ha voglia di lasciare l’Australia, ma ancor di più non ha voglia di lasciare i propri ricordi. Alla fine però decide di partire. E sarà proprio dall’altra parte del mondo che Levi incontrerà Delilah, il suo arcobaleno.
 
 Titolo: La voce nascosta delle pietre

Autrice: Chiara Parenti
Data di pubblicazione: 12 gennaio 2017
TRAMA
«Segui le pietre, solo loro regalano la felicità.»
Luna è una bambina quando il nonno le dice queste parole speciali insegnandole che l’agata infonde coraggio, l’acquamarina dona gioia e la giada diffonde pace e saggezza. E lei è certa che quello sia il suo destino.
Ma ora che ha ventinove anni, Luna non crede più che le pietre possano aiutare le persone. Non riesce più a sentire la loro voce. Per lei sono solo sassolini colorati che vende nel negozio di famiglia, mentre il nonno è in giro per il mondo a cercare gemme.
Perché il suo cuore porta ancora i segni della delusione. Si è fidata delle pietre, di quello che nascondono, di quello che significano. Si è fidata di quel ragazzo di sedici anni che attraverso di loro le parlava di sentimenti. Dell’amicizia che cresceva
ogni giorno e racchiudeva in sé la promessa di un amore indistruttibile. Leonardo era l’unico a credere come lei nel fascino dei minerali e dei cristalli.
Leonardo che in una notte di molti anni prima l’ha abbandonata, senza una spiegazione, senza una parola. E da allora il mondo di Luna è crollato, pezzo dopo pezzo. A fatica lo ha ricostruito, non guardando mai più indietro.
Fino ad adesso. Fino al ritorno di Leonardo nella sua vita. È lì per darle tutte le risposte che non le ha mai dato. Risposte che Luna non vuole più ascoltare. Fidarsi nuovamente di lui le sembra impossibile.
Ha costruito intorno al suo cuore un muro invalicabile per non soffrire più. Ma suo nonno è accanto a lei per ricordarle come trovare conforto: il quarzo rosa, la pietra del perdono, e il corallo che sconfigge la paura. Solo loro conoscono la strada. Bisogna guardarsi dentro e avere il coraggio di seguirle.
Un debutto potente, una storia unica, un mondo affascinante come quello delle pietre. Un romanzo intenso sulle emozioni. Sulle scelte dettate dalla vita e sul coraggio di sovvertirle per seguire i propri desideri. Perché per ognuno esiste una pietra
che può donare la felicità.
 
  Titolo: Forever. Solamente io e te

Autrice: Amy Engel
Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017
TRAMA
 Sono ancora viva. A malapena. Il mio nome è Ivy Westfall. Ho sedici anni e sono una traditrice. Tre mesi fa, sono stata costretta a sposare il figlio del Presidente, Bishop Lattimer – come è stabilito che facciano tutte le figlie del clan perdente nella guerra che sono cedute in matrimonio ai figli dei vincitori. Ma io ero diversa. Io avevo una missione segreta da portare a termine: uccidere Bishop. Invece, mi sono innamorata di lui. Ora sono una reietta, abbandonata al mio destino e devo sopravvivere nella ferocia brutale delle terre al di fuori della civiltà. Eppure, anche qui, c’è speranza. C’è vita oltre la recinzione. Ma non posso correre più veloce del mio passato. E ogni giorno il mio cuore si chiede se riuscirà mai a battere di nuovo come un tempo…
Risultati immagini per hyperversum ultimate
Titolo: Hyperversum Ultimate

Autrice: Cecilia Randall
Data di pubblicazione: 29 marzo 2017
TRAMA
Phoenix, Arizona, futuro prossimo. Alex ha deciso: tornerà nel Medioevo per ritrovare Marc, che nel frattempo è diventato primo cavaliere di Luigi IX. Oltre a sfidare l’ira del padre, dovrà accettare il dolore del distacco dalla sua famiglia, ma nulla può farla rinunciare ai sentimenti che prova per Marc. Châtel-Argent, Francia nord-orientale, XIII secolo. Mentre al castello fervono i festeggiamenti per il matrimonio di Michel de Ponthieu, Marc e Alex si riconfermano l’un l’altra il proprio amore, ma Ian impone loro di attendere almeno sei mesi, per conoscersi meglio. Marc, durante i due anni di distacco, è maturato, ma la sua sicurezza sfiora a volte l’arroganza e Alex fatica a rispettare il ruolo della donna medievale. C’è chi però ha una sensibilità più affine alla sua, come il giovane Richard, e Alex ne è attratta più di quanto voglia confessare a se stessa. Alla loro vicenda personale si mescolano presto vicende politiche quando Luigi IX affida a Marc una missione insolita: a Dunkerque è stato ucciso un viaggiatore inglese e occorre investigare per trovare gli assassini…
A voi ispira qualche libro in particolare? A che letture vi state dedicando?

Anima in penna

 

Contro natura

Buongiorno amici lettori,

eccomi nuovamente di ritorno con un’altra recensione fumettosa tutta di matrice italiana

Sto parlando di Contro Natura

Risultati immagini per contro natura mirka


Titolo
: Contro natura

Autore: Mirka Andolfo

Casa editrice: Panini

Data di pubblicazione: 1 novembre 2016

Genere: Fantasy

Voto relativo al fumetto: 7

Voto relativo ai disegni: 9

Trama: In un mondo popolato da animali antropomorfi, la Legge ammette solo l’unione tra individui della stessa razza. I trasgressori sono puniti. Vengono sanzionati e incarcerati. Sono accusati di essere… Contro natura. Leslie è una maialina semplice che ama il sushi e la musica, ed è costretta a fare un lavoro che odia per sopravvivere. Sta per compiere venticinque anni e abita con Trish, la sua migliore amica, sognando una vita diversa. Ma i sogni possono essere pericolosi visto che a popolarli è un conturbante lupo e che, al risveglio, Leslie comincia a sentirsi osservata.

 

Parto subito nel dire che Mirka è un’autrice italiana che ha al suo attivo già diversi fumetti, editi Dentiblù, come:

Risultati immagini per mirka andolfoRisultati immagini per mirka andolfo sacro profano copertine

I suoi precedenti fumetti non li ho letti, ma ho sentito parlare molto bene di Contro Natura, il suo primo fumetto edito Panini, e quindi ho deciso di darle una possibilità.

Contro Natura ha una trama di base interessante. In questo universo alternativo, in cui ci sono animali antropomorfi, le unioni tra membri di razze differenti non è visto di buon occhio, anzi, quelli che non si accoppiano con membri della propria razza dovranno pagare multe altissime. Esiste anche un programma studiato apposta per trovare il giusto partner.

Allora l’idea mi è piaciuta molto, anche perché tocca temi attuali e importanti: primo tra tutti l’omofobia.

Anche i disegni sono a dir poco stupendi, ricordano vagamente un manga. Ve ne riporto alcuni per rendere l’idea.

Risultati immagini per contro natura mirkaRisultati immagini per contro natura mirka

 

 

I colori e i dettagli mi piacciono davvero molto.

L’autrice ha uno stile stupendo e si vede che dietro c’è stato un lungo periodo di studio. Quindi per quanto riguarda i disegni Mirka è promossa a pieni voti.

Passiamo alla storia.

Leslie è la rappresentazione umanoide di una maialina con forme molto pronunciate. Questa caratteristica mi piace perché ha messo finalmente fine al concetto di eroina magra e formosa. A livello caratteriale Leslie è molto insicura di sé, ha due amici a cui è molto legata, ha paura del futuro e di non riuscire a trovare un compagno adeguato e, come se non bastasse, i suoi sogni sono infestati da strane e sexi creature.

La storia di base è carina, ma come ormai saprete non mi piacciono gli eccessivi riferimenti al sesso. La storia di base c’è, quindi non serviva affatto mettere tutti questi riferimenti. E’ stato come se l’autrice avesse paura ad abbandonare la strada sicura, e che l’ha aiutata a diventare famosa, per fare qualcosa di più elevato. Non credo che senza tutte quelle scene la storia avrebbe perso punti interessanti, anzi.

Risultati immagini per contro natura mirka

L’amica di Leslie, mi è piaciuta molto perché ha dato un po’ di profondità alla trama con le sue ricerche per aiutare l’amica e il suo quasi disinteresse per l’amore.Risultati immagini per contro natura mirka

Quindi posso dire che è un fumetto carino, ma che c’è molto margine di miglioramento a livello di trama.

Spero davvero che l’autrice faccia un salto di qualità, perché con i suoi disegni potrebbe benissimo diventare la mia autrice di fumetti preferita.

Vedremo cosa ci proporrà con il proseguire della storia che non finisce in questo fumetto, ma che sembra prometterci molte avventure interessanti.

Il prossimo volume uscirà a maggio ed ecco a voi in anteprima la copertina:

Per concludere solo la copertina mi ha lasciata molto perplessa, sicuramente molto diversa da quelle precedenti, ma troppo cupa e non rispecchia per niente lo spirito di Mirka.

Attendo con ansia le vostre opinioni!!

Anima in penna