La moglie del califfo

Buongiorno amici lettori,

oggi vi parlo di un libro che ho amato profondamente:

 

Titolo: La moglie del califfo

Autore: Renèe Ahdieh

Data di pubblicazione: 4 febbraio 2016

Genere: fantasy YA

Voto relativo al libro: 9

Voto relativo alla copertina: 7

Trama: Al calar del sole sul regno di Khalid, spietato califfo diciottenne del Khorasan, la morte fa visita a una famiglia della zona. Ogni notte, infatti, il giovane tiranno si unisce in matrimonio con una ragazza del luogo e poi la fa uccidere dopo aver consumato le nozze, prima che arrivi il nuovo giorno. Ecco perché tutti restano sorpresi quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per andare in sposa a Khalid. In realtà, ha un astuto piano per spezzare quest’angosciosa catena di terrore, restando in vita e vendicando la morte della sua migliore amica e di tante altre fanciulle sacrificate ai capricci del califfo. La sua intelligenza e forza di volontà la porteranno a superare la notte, ma pian piano anche lei cadrà in trappola finirà per innamorarsi proprio di Khalid, che in realtà è molto diverso da come appare ai suoi sudditi. E Shahrzad scoprirà anche che la tragica sorte delle ragazze non è stata voluta dal principe. Per lei ora è fondamentale svelare la vera ragione del loro assurdo sacrificio per interrompere una volta per tutte questo ciclo che sembra inarrestabile.

 

Che dire questo libro è semplicemente perfetto, magnifico…

La storia, i personaggi, l’ambientazione… ho adorato tutto.

Allora partiamo dicendo che la storia riprende un po’ in linea generale la trama del libro “le mille e una notte”.

Quindi abbiamo il califfo che uccide una moglie ogni notte e la fanciulla che lo incanta con le proprie storie. Ovviamente la trama è stata modificata e arricchita.

Shahrzad è una ragazza forte, determinata e sa quello che vuole. E’ mossa da rabbia e risentimento ed è pronta ad usare tutte le sue armi per raggiungere il suo obiettivo.

Khalid è una persona fredda e calcolatrice non lascia trapelare le proprie emozioni e non lascia che nessuno si avvicini troppo a lui. Il suo cuore ha subito molto dolore ed è costretto a mantenere un grosso segreto.

Sono circondati da persone che li amano intensamente e che farebbero di tutto per loro.

Questa storia  ci permette di conoscere a poco a poco l’animo profondo dei due protagonisti mentre siamo immersi nei meravigliosi panorami orientali. L’autrice è bravissima a descrivere questi ambienti così diversi da quelli a cui siamo abituati. Narra nel dettaglio dei cibi e dei vestiti oltre che della natura del luogo. Anche le storie che Shahrzad racconta a Khalid sono molto diverse dalle nostre ed è un piacevole leggerle.

Il monte calamita è una storia bellissima, dove anche i termini arabi che vengono usati sono stupendi, come alcuni che significano “sei il mio mondo”.

In alcuni momenti mi sembrava di venire catapultata in un mondo di seta e di tavoli imbandite con mandorle salate, pane armeno, rose e gioielli.

La scrittura è scorrevole e accattivante e ci fa innamorare dei personaggi e dell’ambientazione. Trovo che il personaggio di Shahrzad sia stupendo e credibile. Forte e indipendente capace di incantare tutti.

La storia d’amore è coinvolgente e lascia il lettore con il fiato sospeso e con la voglia di sapere come andrà a finire. I segreti vengono mantenuti con abilità e svelati al momento giusto.

Le parti migliori del libro erano quelle narrate dal punto di vista di Shahrzad, le altre erano un po’ meno entusiasmanti. Inoltre la magia riveste un ruolo solo secondario, ma comunque importante. E’ una magia un po’ diversa dalla nostra, ma non per questo meno interessante.

Alcuni momenti fanno battere forte il cuore del lettore e altri rallentare in attesa di sapere come si risolverà la situazione.

Non vedo l’ora di leggere il secondo e ultimo libro della duologia.

Infine parliamo della copertina. Non posso dire che non sia originale e che non rispecchi appieno il libro, solo che secondo me non gli rende appieno giustizia e non invoglia il lettore a fermarsi, a prendere in mano il libro e a leggere la trama. Per fortuna non mi sono fatta scoraggiare.

Vi consiglio inoltre di visitare il sito della scrittrice perchè è davvero carino.

Per concludere vi riporto nel seguito la copertina e la trama del secondo volume che uscirà presto in inglese, nella speranza che raggiunga presto anche l’Italia.

 

rosecover-242x365

TRAMA TRADOTTA DA ANIMA IN PENNA

Sono circondata dal deserto. Un ospite, in una prigione di sabbia e sole. La mia famiglia è qui. E io non so di chi mi posso fidare.

In una terra sull’orlo della guerra, Shahrzad è stata strappata dall’amore del marito Khalid, il califfo of Khorasan. Lei una volta credeva che lui fosse un mostro, ma i sui segreti hanno rivelato un uomo tormentato da sensi di colpa che potrebbero tenerli separati per sempre. Riunita alla sua famiglia – che ha trovato un rifugio tra i nemici di Khalid – e al suo amore di infanzia Tariq, lei dovrebbe essere felice. Tariq, però, adesso comanda un esercito con lo scopo di distruggere l’impero di Khalid. Shahrzad è una prigioniera in bilico tra l’amore per le persone che ama. Lei si rifiuta di essere una semplice pedina e per questo escogita un piano.

Mentre suo padre, Jahandar, continua a giocare con forze magiche che non riesce ancora a comprendere bene, Shahrzad cerca di scoprire  i propri poteri che sono rimasti dormienti dentro di lei. Con l’aiuto di un vecchio tappeto a brandelli e un giovane uomo irrequieto, ma saggio, Shahrzad tenterà di risolvere la situazione e di riunirsi con il suo unico vero amore.

 

Mi raccomando leggetelo e fatemi sapere le vostre opinioni!

Anima in penna

The Hearthbreakers

Buongiorno amici lettori,

oggi vi parlo di un romanzo d’amore pubblicato da poco dalla Sperling & Kupfer:

 

Titolo: The Hearthbreakers

Autore: Ali Novak

Data di pubblicazione: 9 febbraio 2016

Genere: romanzo YA

Voto relativo al libro: 7

Voto relativo alla copertina: 7

Trama: A volte l’amore non si riconosce alla prima nota.
Per Stella, diciassette anni, la vita non è stata affatto facile da quando sua sorella Cara si è ammalata. Pur di starle vicino, Stella ha chiuso i suoi sogni in un cassetto. Perché farebbe qualsiasi cosa per vederla felice. E ora che il compleanno di Cara è alle porte, ha in mente il regalo perfetto: un autografo degli Heartbreakers, la sua band preferita. Poco importa se per averlo dovrà andare fino a Chicago e stare in fila per ore, o se per lei sono solo quattro ragazzini sfigati e la loro musica uno schifo: Cara li adora ed è l’unica cosa che conta. Ma questa missione porterà con sé più di una sorpresa. A partire dal ragazzo con due meravigliosi occhi azzurri che Stella incontra da Starbucks.
È simpatico, carino, ha un sorriso irresistibile, delle adorabili fossette e qualcosa di terribilmente familiare. Stella è convinta di averlo già visto da qualche parte. Ma è un’ipotesi a dir poco ridicola e decisamente improbabile. Così, Stella archivia in fretta quell’incontro e raggiunge l’evento degli Heartbreakers come da programma. Quando però, dopo un’interminabile coda, finalmente arriva il suo turno, per poco non le viene un colpo: il ragazzo che parla con una fan e firma poster, quello con un sorriso meraviglioso, è… il ragazzo di Starbucks. Flirtare con Oliver Perry, il cantante degli Heartbreakers, non era certo nei suoi piani. E se la vita di Stella si trasformasse in una di quelle canzoni d’amore che lei tanto detesta?

 

Allora comincio subito dicendovi che questo non è un romanzo impegnativo, come forse avete già intuito, ma comunque l’autrice ci propone una bella storia d’amore.

La cosa sorprendente di questo libro riguarda il fatto che negli Stati Uniti, The Heartbreakers è stata una delle storie più amate e seguite su Wattpad, la nota community online per scrittori self-published, dove ha ottenuto oltre 42 milioni e mezzo di visualizzazioni e di conseguenza la fama e la pubblicazione cartacea in tutto il mondo. Considerando il fatto che anch’io sono su Wattpad, sebbene in Italia non sia così sviluppato come in America, è bello vedere come una community online possa aiutarti a far avverare i propri sogni.

Cominciamo parlando dei personaggi.

Stella è una ragazza di 17 anni che ha due gemelli Drew e Cara. Ha sempre voluto distinguersi dai suoi fratelli, per questo si è tinta una ciocca di capelli, si è fatta un piercing al naso e ha iniziato ad avvicinarsi alla fotografia. Quando a Cara viene diagnosticato il cancro il suo mondo crolla e lei inizia avere paura del futuro e di allontanarsi da casa. Per questo rimanda l’iscrizione all’università.

Oliver è un ragazzo sensibile, attento agli altri che arriva da una famiglia complicata. E’ il cantante della famosissima band “The Hearthbreaker” che è tutto per lui, per questo è disposto a tutto per tenerla unita.

Il loro incontro è casuale e il feeling tra di loro è inevitabile. Per una serie di fortunati eventi si ritrovano a lavorare insieme.

Stella, grazie ai quattro componenti della band, riuscirà a uscire dal suo guscio e cercare la sua strada, mentre Oliver dovrà lavorare su se stesso e sulle proprie paure.

Il libro è semplice e scorrevole. Ideale per chi ogni tanto ha bisogno di una lettura fresca e non troppo impegnativa. La scrittura è accattivante e, anche se non fa rimanere il lettore incollato alle pagine, non risulta mai noiosa. Ovviamente le storie d’amore travagliate fanno sempre battere il cuore delle lettrici romantiche come me.

I personaggi sono ben caratterizzati sebbene a volte risultino un po’ stereotipati.

Forse solo la malattia riesce a dare un minimo di profondità al libro, riuscendo a renderlo leggermente diverso dagli altri romanzi del genere.

Inoltre anche la morale che il libro vuole far passare non è male: se hai paura del futuro rischi di perdere le opportunità che la vita può darti. A volte fa bene chiudere gli occhi e lasciarsi andare.

Infine parliamo della copertina.

Non è niente di speciale, però apprezzo molto che non abbiano utilizzato quella originale americana (che era davvero orribile) e che abbiamo deciso di rivisitare, almeno un po’, le classiche copertine che ci vengono proposte con a solita immagine di un ragazzo e di una ragazza intenti a lasciarsi andare ad effusioni amorose. Almeno qui non si vedono le teste :).

Allora per concludere ve lo consiglio come fresca lettura primaverile.

Leggete e fatemi sapere le vostre opinioni!

Anima in penna

Anteprima

Buongiorno amici lettori,

ritorna la rubrica anteprime. Siete curiosi di sapere quali novità ci riserva il futuro ?


Titolo: Signora della mezzanotte
Autrice: Cassandra Clare
Data di pubblicazione provvisoria: 15 marzo 2016
TRAMA
Los Angeles 2012. Sono passati cinque anni da quando Emma Carstairs ha perso i genitori, barbaramente assassinati. Dopo il sangue e la violenza a cui ha assistito da bambina, la ragazza ha dedicato la sua vita alla lotta contro i demoni ed è diventata la Shadowhunter più talentuosa della sua generazione. Non ha però mai smesso di cercare coloro che hanno distrutto la sua famiglia e, quando si rende conto che l’unico modo per arrivare ai colpevoli è quello di allearsi con le fate, da anni in lotta con gli Shadowhunters, non si tira indietro. È una partita molto pericolosa, ma Emma, insieme a Julian, suo migliore amico e parabatai, ha tutte le intenzioni di giocarla fino in fondo. Non solo la ragazza potrebbe finalmente vendicarsi, ma per Julian si apre la possibilità di riabbracciare il fratello Mark, che anni prima era stato costretto a unirsi al Popolo Fatato. Inizia così una corsa contro il tempo, un’indagine ricca di colpi di scena, dove i bluff e i doppi giochi non mancano e i sentimenti più profondi sono messi a dura prova. Compreso quello che lega Emma e Julian, forse di natura diversa rispetto a quel legame puro, unico e indissolubile che dovrebbe unire due parabatai.
Titolo: Percy Jackson racconta gli eroi greci
Autrice: Rick Riordan
Data di pubblicazione: 23 febbraio 2016
TRAMA
Acclamati, adorati, tormentati, perseguitati: gli eroi della mitologia greca hanno conquistato a caro prezzo la celebrità, combattendo contro il fato avverso e l’ostilità degli dei. Percy Jackson ne sa qualcosa, e in qualità di sernidio conosce i retroscena più divertenti delle vicende che riguardano gli eroi. Con la sua proverbiale ironia, il figlio di Poseidone ci racconta come il suo omonimo Perseo sopravvisse in una cassa abbandonata nel mare grazie a un rifornimento quotidiano di sushi; come Ercole si cimentò nelle dodici fatiche con l’aiuto di un navigatore satellitare; come Fetonte venne bocciato all’esame di scuola guida… e molte altre incredibili curiosità.
Titolo: Everneath
Autrori: Brodi Ashton
Data di pubblicazione:  26 gennaio 2016
TRAMA
Per molte, moltissime settimane Nikki Bennett è scomparsa, svanita nel nulla. Senza nemmeno una parola o una spiegazione. Perché una spiegazione razionale per quello che le è successo non c’è. Nikki è stata risucchiata all’Inferno, imprigionata in un mondo disperato e privata di tutte le emozioni. Adesso, però, le è stata data una possibilità: quella di tornare a casa per sei mesi, sei mesi soltanto. Nikki è decisa a riprendersi la propria vita. Vuole trascorrere ogni singolo minuto con la famiglia e con Jack, il ragazzo che ama più di se stessa. Ma c’è un problema: Cole, l’Eterno dal fascino oscuro che l’ha seguita dall’Oltretomba e che è pronto a tutto pur di riaverla. Nikki sa di avere pochissimo tempo per cambiare il proprio destino. Prima che l’Inferno la reclami… questa volta per sempre.

Titolo: Il problema è che ti amo
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Data di pubblicazione: 7 luglio 2016
TRAMA
Il romanzo, che è un concentrato di emozioni e amore, racconta la storia di Mallory, il cui passato l’ha resa fragile e preda di un’ansia terribile, che l’ha costretta a vivere sempre sul filo del rasoio, preparata a difendersi da tutto e tutti. Da tempo ormai è come se la sua esistenza fosse racchiusa in una bolla: protetta dal mondo esterno, dalle delusioni, dal dolore. Ma questa bolla si infrange quando Mallory viene spinta dai genitori adottivi a interrompere gli studi domiciliari e tornare a frequentare il suo liceo per l’ultimo memorabile anno prima del diploma.
Un vero problema per chi, come lei, diffida di chiunque. Inaspettatamente, però, Mallory scopre di avere un alleato in quel liceo apparentemente ostile. Rider: compagno di giochi, prima cotta, vero eroe. Rider che le è sempre stato vicino da bambina, Rider a cui lei deve molto, Rider che non è più un ragazzino e che sembra avere tanti segreti da proteggere. Rider che è tormentato quanto e più di lei, che è bellissimo ed irresistibile anche con il broncio, che le fa battere fortissimo il cuore.
Tra sorrisi, drammi, colpi di scena e una buona dose di crescita sentimentale Mallory e Rider scopriranno il sapore della speranza e quello dell’amore vero.

Titolo: Hyperversum Next
Autrice: Cecilia Randall
Data di pubblicazione: 13 gennaio 2016
TRAMA
Phoenix, Arizona, futuro prossimo. Alexandra Freeland, furiosa perché l’ennesimo brutto voto in fisica la costringe sui libri, rinunciando al primo agognato appuntamento con Brad, si aggira come un animale in gabbia nella biblioteca del padre Daniel, fino a che un antico volume miniato non attrae la sua attenzione. Non l’ha mai visto, come fosse un segreto attentamente custodito. All’interno, un enigmatico biglietto firmato da Ian, il migliore amico e fratellastro di Daniel, e una password. Alex accende il vecchio computer del padre, che non gli ha mai visto usare, e scopre un’antiquata versione di un videogioco di culto: Hyperversum, celebre per la veridicità con cui sa ricreare l’ambientazione medievale. La tentazione è forte. Alex si crea un avatar e avvia la sessione di gioco. Saint Germain, Francia nordoccidentale, XIII secolo: Alex si aggira nel cuore di un animato villaggio, ammirando stupita la ricostruzione in dettaglio di botteghe, vicoli e personaggi, ma presto lo stupore lascia spazio a sentimenti molto più forti. Hyperversum non è solo un gioco ma una realtà virtuale parallela e Alex non sa come tornare nel proprio mondo. Testimone involontaria di un delitto, scoprirà di essere lei stessa in pericolo di vita, giovane donna che deve imparare a muoversi in mezzo a intrighi e scontri all’arma bianca, ma anche a gestire il proprio rapporto con Marc, figlio inquieto e affascinante del Falco del Re.
Titolo: La moglie del califfo
Autrice: Renée Ahdieh
Data di pubblicazione: 13 gennaio 2016
TRAMA
Al calar del sole sul regno di Khalid, spietato califfo diciottenne del Khorasan, la morte fa visita a una famiglia della zona. Ogni notte, infatti, il giovane tiranno si unisce in matrimonio con una ragazza del luogo e poi la fa uccidere dopo aver consumato le nozze, prima che arrivi il nuovo giorno. Ecco perché tutti restano sorpresi quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per andare in sposa a Khalid. In realtà, ha un astuto piano per spezzare quest’angosciosa catena di terrore, restando in vita e vendicando la morte della sua migliore amica e di tante altre fanciulle sacrificate ai capricci del califfo. La sua intelligenza e forza di volontà la porteranno a superare la notte, ma pian piano anche lei cadrà in trappola finirà per innamorarsi proprio di Khalid, che in realtà è molto diverso da come appare ai suoi sudditi. E Shahrzad scoprirà anche che la tragica sorte delle ragazze non è stata voluta dal principe. Per lei ora è fondamentale svelare la vera ragione del loro assurdo sacrificio per interrompere una volta per tutte questo ciclo che sembra inarrestabile.
Cosa ne pensate? C’è qualcosa che ispira anche a voi?
Anima in penna

Un giorno in più – Fantasy magazine

Buongiorno amici lettori,

una piccola, ma importante comunicazione di servizio.

Vi informo che il mio racconto fantasy UN GIORNO IN PIù, sta cercando di prendere il volo ed è apparso anche su Fantasy Magazine. Il magazzino del fantasy più seguito in Italia :).

image

 

Qui trovate il link :):

http://www.fantasymagazine.it/24920/un-giorno-in-piu

Aiutatemi a condividerlo e a diffondere il verbo e se non l’avete ancora letto….Cosa aspettate??? 🙂

 

Anima in Penna

3000 ab urbe condita

Amici,

Sono orgogliosissima di presentarvi l’ultimo libro pubblicato dalla Wizards and Black Holes.

Se mettete insieme 8 autori e 5 illustratori il risultato non può che essere perfetto:

 

copertina 3000 ab Urbe condita - Caterina Mettifabiopistolesi

 

 

 

 

 

 

 

 

copertina 3000 ab Urbe condita - Giorgio-Bonacorsi

copertina 3000 ab Urbe condita - Michele Scarponecopertina 3000 ab Urbe condita - Chiara Cattalani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 21 aprile 2247, la città eterna compie 3000 anni. Mentre romani e turisti si apprestano a festeggiare uno stormo di draghi, cavalcati da elfi, maghi ed altre strane creature, appare nel cielo della capitale. Non è una festa, i draghi sputano fuoco e i maghi lanciano incantesimi. È una carneficina. E nessuno sa perché. Otto storie ambientate nello stesso universo narrativo, con gli stessi protagonisti ed un filo conduttore che lega le trame di ciascuna di esse.

 

In questo volume trovate 8 racconti inediti collegati tra di loro e ambientati quasi principalmente a Roma.

Una roma del futuro, invasa da creature fantasy che scateneranno il caos.

Qui potete trovare il booktrailer del libro, che personalmente trovo davvero fantastico:

https://www.youtube.com/watch?v=BuQyldhOJx4

E’ stato un po’ un esperimento, ma lavorare a fianco di altri autori è stata davvero un’esperienza stimolante e che ha contribuito molto alla mia crescita personale.

Qui nel seguito trovate un brano preso dal mio racconto:

La pattuglia esplorativa si bloccò di colpo. Gli elfi che guidavano la fila avevano la vista molto sviluppata e potevano scorgere a diverse miglia di distanza.
Il vecchio con gli occhi di vetro si fece largo e, appoggiandosi al suo bastone, scrutò avanti a sé.
Avendo partecipato a numerose battaglie credeva che nulla sarebbe più stato in grado di sorprenderlo e invece quel mondo gli risultava completamente sconosciuto. Gli edifici, i guerrieri e persino il loro sole erano completamente diversi da tutto ciò che conosceva.
La magia di quegli strani esseri, vestiti con corazze dure come le scaglie di drago, era potentissima e altamente distruttiva. I loro guerrieri riuscivano a tenere testa al suo esercito utilizzando incantesimi a loro sconosciuti.
Anni di addestramento non li avevano preparati a tutto questo.
Non sapeva cosa era andato storto nel suo incantesimo e non sapeva come erano potuti arrivare in quella terra sconosciuta, ma sapeva che non avrebbe permesso a quegli strani esseri di avere la meglio sul suo esercito. Da quando aveva ottenuto la carica di comandante non aveva mai conosciuto sconfitta e non avrebbe cominciato adesso. Avrebbero sottomesso gli abitanti di quel mondo e solo dopo avrebbero trovato un modo per tornare a casa.

Se siete interessati potete scaricarlo gratuitamente in formato digitale, si avete capito bene è proprio gratuito :), scegliando voi la copertina che più vi aggrada (io personalmente adoro la prima che vi ho riportato :)):

http://wizardsandblackholes.it/?q=3000aburbecondita

Io ci credo molto e non vedo l’ora di conoscere le vostre opinioni.

Qui, per chi se lo fosse perso, qui sotto, trovate anche il link per acquistare il mio racconto fantasy sempre edito Wizards and Black Holes:

http://www.wizardsandblackholes.it/?q=ungiornoinpiu

 

Mi raccomando leggete e fatemi sapere cosa ne pensate!!! Quale copertina preferite?

Commentate e condividete, mi raccomando!!!

Anima in penna