Steelheart

Buongiorno amici lettori,

quello di cui vi parlo oggi è davvero un libro fuori dal comune. E’ come un mix tra fumetti e libri, quindi lo consiglio soprattutto ai maschietti (anche perché per una volta tanto non è incentrato su una storia d’amore :))

 

Titolo: Steelheart

Autore: Brandon Sanderson

Data di pubblicazione: 5 giugno 2014

Genere: Fantascienza

Voto relativo al libro: 8

Voto relativo alla copertina: 6,5

Trama: David è solo un bambino quando l’oscurità perpetua cala sulla Terra e in cielo compare Calamity, una misteriosa stella che dona a uomini e donne, prima di allora intrappolati nelle loro ordinarie esistenze, poteri fuori dal comune. Questi esseri straordinari vengono ribattezzati con il nome di Epici e ben presto il loro dono li rende avidi di supremazia sugli altri uomini. Due anni più tardi, a Newcago, la città che una volta era stata Chicago, David assiste all’assassinio di suo padre da parte di uno degli Epici più potenti, Steelheart. Ora cerca vendetta, e sa che l’unico modo per ottenerla è entrare a far parte degli Eliminatori, un’organizzazione che agisce nell’ombra, studiando le debolezze degli Epici e combattendoli strenuamente. E nonostante tutti pensino che Steelheart, Cuore d’Acciaio, sia invincibile, David sa che non è così, perché lo ha visto sanguinare con i propri occhi.

 

Leggere questo libro è come guardare un fumetto senza immagini: ci sono supereroi, poteri magici, epici combattimenti.

Il mondo è dominato dagli Epici: esseri umani che hanno acquisito dei super poteri e che hanno utilizzato questi poteri per soggiogare il genere umano.

Come sempre succede nella storia, ogni volta che nasce una tirannia si erge una resistenza.

Una resistenza che cerca i punti deboli degli Epici e li elimina. Perché ogni supereroe ha il suo punto debole, bisogna solo scoprirlo.

I personaggi sono ben caratterizzati e ognuno ha il suo tratto distintivo.

Prof è il capo, intelligente, logico e sempre organizzato.

Megan è bella e pronta a tutto, una vera combattente.

Steelheart vive nella paura di perdere il potere che ha ottenuto uccidendo molte persone.

David non ha una vita sua, ma ha uno scopo, al quale dedica tutto il suo tempo. Vuole scoprire il punto debole dell’epico che ha assassinato suo padre.

La storia è logica e ben ideata. E’ lineare, con colpi di scena e investigazioni degne di un libro giallo. L’autore non svela subito le sue carte, ma accompagna il lettore alla scoperta di questo mondo, così diverso dal nostro eppure in fondo così uguale.

I momenti di azione sono ben alternati ai momenti di riflessione e di organizzazione di super piani.

Un altro aspetto positivo riguarda il fatto che non ci sono eroi, non c’è un protagonista perfetto che sa sempre cosa fare e che difficilmente sbaglia. Non c’è una storia d’amore sulla quale si basa la narrazione.  Ci sono solo semplici esseri umani, carichi di problemi, angosce, ambizioni, obiettivi, amicizie.

E’ un libro profondo che può essere letto a diversi livelli. Anche se non amate i fumetti e i super eroi con poteri, date una possibilità a questo libro.

Fatemi sapere le vostre opinioni!!

Anima in penna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...