The Heir

Buongiorno amici lettori,

eccomi di nuovo tra voi con la recensione di un libro pubblicato appena tre settimane fa. E’ uscito in contemporanea mondiale, questo per farvi capire quanto sia diventata famosa questa saga. Ovviamente sto parlando del quarto libro di The Selection

 

Titolo: The Heir

Autore: Kiera Cass

Data di pubblicazione: 5 maggio 2015

Genere: Libri per ragazzi

Voto relativo al libro: 8

Voto relativo alla copertina: 8

Trama: Sono passati vent’anni da quando America Singer ha partecipato alla selezione e conquistato il cuore del principe Maxon. Ora, nel regno di Illea, è tempo di dare inizio a una nuova selezione. E questa volta sarà la giovane principessa Eadlyn a scegliere tra i trentacinque pretendenti arrivati a palazzo. Non si aspetta certo che la competizione possa regalarle la stessa favola d’amore dei suoi genitori. Ma scoprirà presto che il suo lieto fine non è poi così impossibile come aveva pensato.

 

Perdonatemi se questa volta comincio parlando della copertina. E’ stupenda. Tutte le copertine di questa saga sono davvero ben riuscite, sebbene siano tutte molto simili tra loro . Considerato che questa saga punta a toccare l’animo principesco che c’è in ogni ragazza queste immagini rendono davvero bene l’idea.

Partiamo subito da un domanda che alcuni tra voi potrebbero farmi: E’ possibile leggere questo libro senza aver letto i tre volumi precedenti?

La risposta è sì, non dovete preoccuparvi perché sebbene vengano riproposte vecchie conoscenze, i protagonisti sono tutti nuovi di zecca. Ci sono anche riferimenti ai vecchi libri, ma non dovrebbero turbarvi. Tuttavia io vi consiglio comunque di dare una lettura anche ai primi tre libri, così potrete gustarvi al meglio sono piccolo particolare, evitandovi di venire già a conoscenza della fine la storia precedente :).

Quindi se volete leggere i primi libri fermatevi qui, altrimenti rischierete spoiler :).

Se state continuando a leggere vuol dire che non temete gli spoiler. Bene, allora cominciamo.

L’ambiente ci è familiare: tutta la storia si svolge all’interno delle mura del castello.

Ritroviamo tutti i nostri vecchi amici, vent’anni dopo le vicende dei primi tre libri.

Ci sono America e Maxon felicemente sposati e con una famiglia numerosa. C’è Aspen e sua moglie Lucy e ci sono Mary e May. E’ bello vedere come questi personaggi si siano evoluti e come si siano intensificati i rapporti tra di loro,

Tuttavia, questa volta, loro  fanno solo da contorno alla storia principale che verte invece sulle nuove generazioni.

Questa volta la protagonista è Eadlyn, la futura regina, figlia di America e Maxon e intorno a lei ci sono i suoi quattro fratelli e i figli di Mary.

Il regno sembra vivere in pace, ma, sebbene le caste siano state abolite, le cose non sono ancora tornate alla tranquillità. Nuovi scontri scombussolano la pace del paese. La soluzione per calmare un po’ gli animi è quella di fare una nuova Selezione, ma questa volta tutta al maschile. Eadlyn dovrà scegliere tra 35 candidati estratti a sorte e provenienti da tutto il paese. Tra di loro si celano artisti, cuochi, architetti, animi profondi, ma anche canaglie e teste calde.

Il tranquillo mondo di Eadlyn viene sconvolto dai 35 tornado che rivoluzioneranno la sua tranquilla e programmata vita. Lei ha eretto un muro e ha tenuto tutti fuori dalla sua vita per riuscire a governare il regno al meglio. Adesso però la Selezione la costringere a rivedere le sue priorità e il suo modo di vivere.

Kiera Cass riesce sempre ad avere idee nuove e fresche e riesce a coinvolgere il lettore in questo mondo da favola. I dialoghi e i rapporti interpersonali sono ben gestiti e mai banali.

I colpi di scena non mancano e anche se ogni lettore può già immaginare come finirà questa Selezione, la storia mette in luce sempre qualche nuovo dettaglio che fa crollare queste certezze. Inoltre il finale di questo libro è davvero inaspettato.

Chissà se l’autrice riuscirà a mantenere questi standard anche per i prossimi libri.

Per adesso vi dico leggete questo libro e coccolatevi in un mondo di re, regine e principesse.

 

Anima in penna

Annunci

2 pensieri riguardo “The Heir

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...